A- A+
Culture
“Celebrando Leonardo”, un sogno di 500 anni

Parte da Milano il progetto itinerante, nazionale e internazionale, per commemorare e portare in tutto il mondo Leonardo da Vinci a 500 anni dalla morte (2019).

Celebrando Leonardo non è la mera commemorazione di un uomo considerato tra i “geni universali” ma, qualcosa che va oltre, come dice lo slogan che si è scelto: “500 anni che applichiamo i suoi sogni”. In pratica è un voler raccogliere cinquecento anni dopo il suo pensiero, le sue visioni, le sue invenzioni e il suo talento. Leonardo è stato un “visionario ricercatore e sperimentatore che ha anticipato i tempi”. Ha pensato e scritto di tutto, mettendo al servizio dell’umanità il suo impareggiabile cervello, come primo uomo enciclopedico.  

500 anni che applichiamo i suoi sogni” è il nostro progetto ambizioso, come una macchina del tempo che trasporta e materializza le ricerche e le sperimentazioni dell’uomo più inneggiato di tutte le epoche. 

Celebrando Leonardo intende pertanto andare oltre la pura messa in scena di una mostra o di una rievocazione storica, cogliendone l’eccellenza e omaggiando l’uomo del Rinascimento che ci ha fatto grandi nel mondo. 

Ingegnere, pittore, scultore, scienziato, architetto, scenografo, anatomista, musicista, inventore, progettista, trattatista. Leonardo da Vinci è stato il genio più completo mai esistito ed era italiano. 

Celebrando Leonardo, attraverso i luoghi dove egli ha soggiornato Firenze, Milano, Venezia, Roma e tutte le altre località che ha visitato, sarà un percorso itinerante per la rivalutazione del nostro territorio e dell’arte, non solo in senso lato, ma nella sua accezione più vasta: la nostra storia, le nostre bellezze naturali e artistiche, la nostra antica tradizione enogastronomica, la moda, la musica.

A far da testimonial di Celebrando Leonardo è stato chiamato il noto giornalista Antonio Lubrano, non tanto per la sua duttilità, ma per essere stato il primo vero grande paladino dei consumatori, in una sorta di legame con la gente che è nello spirito di un “Leonardo di tutti”.

Un “Lionardo” mai visto, che si vuole far conoscere in tutti i suoi aspetti, con presentazione della casa Leonardo e del Piatto del Tempo con cibi e pietanze attraverso automatismi e marchingegni;da portare nelle piazze d’Italia e del mondo con il Rinascimento, ripercorrendo 500 anni di storia. 

Il dettaglio dell’intero Progetto di “Celebrando Leonardo”, è stato in parte svelato nella 1° Conferenza Stampa Nazionale di Milano.

 

 

 

IL Progetto “Celebrando Leonardo”

 


 

La presentazione del progetto è prevista attraverso quattro conferenze stampa in Italia, a Milano,Venezia, Roma e Firenze, che saranno poi le sedi dell’evento itinerante.

L’evento sarà anche portato all’ estero dove già ha ricevuto alcune richieste.

Nelle conferenze stampa saranno presentati i sette contenuti/elementi del progetto che sono:

  • La macchina scenica che verrà svelata in una prossima conferenza stampa, al lavoro ci sono scuole e studi d’architettura, per presentare le delizie italiane
  • Il Piatto del Tempo con 5 secoli di ricette italiane
  • La coppa Enogral che verrà svelata anch’essa prossimamente
  • A cena con Leonardo “La festa del Paradiso”, un evento celebrativo itinerante e spettacolare
  • Creazione campana Leonardesca, creata ad hoc per scandire l’inizio e la fine delle celebrazioni.
  • Comunicazione per creare network mondiale d’interazione e condivisione di progetti “Leonardeschi”
  • La casa di Leonardo contenente le visioni leonardesche con i Brand dell’eccellenza italiana

 A Milano, per la sua importanza come città di Leonardo, sono stati assegnati due elementi: Il “Piatto del Tempo” e “Casa Leonardo”.  

 

 

Il piatto del tempo

 


 

Leonardo era cerimoniere, cuoco, ideatore di banchetti

 

Professori, chef e allievi, dopo attente ricerche, studi e prove culinarie, prepareranno un ricettario gastronomico degli stili attraverso i secoli, dal rinascimento sino ai giorni nostri... per 7 arti, 7 stili, 7 portate, 7 cibi!

Il piatto del tempo sarà un unicum di forma e foggia con posateria incorporata, creato appositamente per la celebrazione

 

 

Casa Leonardo

 


 

 

 Con l’umanesimo e la visione naturalistica della vita tutto rinasce nella nuova casa

 Sarà creato un contenitore itinerante che ospiterà l’eccellenza italiana, dall’arte alla moda, all’arredamento, al design, alla scienza, alla tecnica.

 
Tags:
celebrando leonardo
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.