A- A+
Culture

 

LO SPECIALE

 

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

Del fallimento dell'esperienza di Generazione TQ, il movimento di intellettuali trenta-quarantenni che aveva fatto molto discutere nell'estate di due anni fa, ci eravamo occupati lo scorso 4 giugno. L'editor e poeta Vincenzo Ostuni, tra i punti di riferimento del gruppo, aveva ammesso: "L'esperienza TQ non funziona più”; e aveva aggiunto: “Dobbiamo fare tutti autocritica…". Negli stessi giorni  la rivista Alfabeta2 aveva ospitato un amaro intervento in cui lo stesso Ostuni, rivolgendosi ai protagonisti di TQ, scriveva: “(…) Forse meritiamo la nostra, o meritano la loro, irrilevanza sociale, cognitiva e spesso, in fondo, estetica (…)”.

A dire il vero, ben poco pare essersi mosso dopo il doppio sfogo di Ostuni. A parte una piccola "novità": ora TQ non ha più neppure il suo blog, che ospitava i manifesti del movimento e i nomi degli aderenti, e che da mesi era tristemente fermo: il dominio di http://www.generazionetq.org/, infatti, da qualche settimana è scaduto. Abbiamo chiesto allo stesso punto di riferimento di (quel che resta di) TQ spiegazioni sulla chiusura del sito: "Più che chiuso attivamente, è finito per inerzia!", la risposta-battuta di Ostuni. 

Quindi, se per caso ci fosse qualcuno interessato a leggere le versioni integrali di quei manifesti, frutto di lunghe discussioni, al momento non potrebbe farlo, e dovrebbe accontentarsi dei commenti apparsi on e off-line...

@PrudenzanoAnton

Tags:
generazione tqtqvincenzo ostuniintellettuali
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.