A- A+
Culture
Kevin Spacey, il fratello: nostro padre nazista. Addio House of Cards nel 2018

Finira' nel 2018 la famosa serie di Netflix "House of Cards", ufficialmente senza alcun motivo particolare. La decisione coincide con le accuse di molestie da parte di un collega ad uno dei protagonisti, la star due volte premio Oscar Kevin Spacey, che successivamente ha fatto coming out rivelando, su Twitter, il suo orientamento sessuale.

Randall Fowler, fratello maggiore di Kevin Spacey, ha rivelato al britannico Daily Mail terribili dettagli sugli abusi sessuali subiti dal padre, Thomas Geoffrey Fowler: "Un nazista che una volta mi violentò", ha detto. Le sue dichiarazioni arrivano mentre cresce lo scandalo pedofilia che ha colpito Spacey, dopo le accuse dell'attore Anthony Rapp per una aggressione sessuale subita quando aveva solo 14 anni. Fowler ha descritto come terribile la vita nella famiglia di Spacey con la figura del padre, un violento antisemita che si era tenuto i baffetti per somigliare ad Adolf Hitler. Sempre secondo la sua testimonianza, la madre era a conoscenza di quanto accadeva e non avrebbe fatto nulla per fermare il marito sino a quando nel 1964 non emerse che il capofamiglia aveva abusato anche di una parente minore: "allora' finalmente si indigno'". Spacey, secondo Fowler, tentava di isolarsi e di sfuggire alle 'attenzioni' del padre.

Tags:
house of cardskevin spacey house of cardskevin spacey
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.