A- A+
Culture

Giovedì 5 settembre prende il via la 18ª edizione del “Milano Film Festival”, manifestazione sostenuta dal Comune di Milano – Assessorato alla Cultura e dal Programma Media dell’Unione Europea, con il patrocinio di Expo 2015, che fino al 15 settembre porterà a Milano 11 giorni di cinema, musica e incontri con ospiti e registi internazionali. Centro nevralgico del Festival saranno anche quest’anno il Teatro Strehler con il suo sagrato e il Teatro Studio, al quale si affiancheranno il Parco Sempione, la Triennale di Milano - Teatro dell'Arte, lo Spazio Oberdan, la Cascina Cuccagna, l’Auditorium San Fedele e l’Area Ex Bazzi.

“Sosteniamo convinti questo festival che porta a Milano ogni anno un cinema che altrimenti difficilmente potremmo vedere - ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Ottimo cinema internazionale e indipendente, giovane e sperimentale, che spesso non raggiunge i circuiti della grande distribuzione e che invece, grazie al lavoro di ricerca e sostegno del ‘Milano Film Festival’, conquista le platee milanesi e non solo, offrendosi alla valutazione e alla riflessione di un pubblico attento e sempre più vasto. L’ultima edizione infatti ha visto oltre 100mila presenze e gli spettatori sono sempre stati in costante crescita”.

I direttori Alessandro Beretta e Vincenzo Rossini propongono per questa nuova edizione un festival particolarmente attento alle nuove produzioni e al cinema indipendente tracciando un percorso tra le più coraggiose cinematografie internazionali, raramente visibili in sala, tra anteprime e incontri con i talenti emergenti. Sono circa 200 le opere presentate in arrivo da tutto il mondo. In  programma ci sono il “Concorso Lungometraggi”, aperto solo a opere prime e seconde di registi provenienti da ogni parte del mondo, e il “Concorso Cortometraggi”, riservato a registi under 40, affiancati da sezioni fuori concorso, film in anteprima, ospiti, workshop ed eventi paralleli.

Una speciale sezione del Festival rende omaggio a Sylvain George, autore di cinema politico e sperimentale, di cui presenta i lavori in un’ampia rassegna, che include i lungometraggi, i cortometraggi, una carta bianca, un incontro/dialogo con Stefano Savona e l'evento Alive They Cried: John Butcher su “Vers Madrid – The Burning Bright”.

In programma il workshop “Seize the time”, organizzato da Milano Film Network con Milano Film Festival, in collaborazione con Filmmaker, che culminerà in un film collettivo sulla città, capace di cogliere le parole e i gesti, sociali e politici, dell’Italia contemporanea e di trovare la forma giusta per raccontarli. Raggiunge l’edizione numero nove “Colpe di Stato”,  sezione che si sofferma sulla realtà complessa del sistema di potere nel mondo, sempre attenta alla sperimentazione del linguaggio e alla documentazione del reale. Completa l’ampio programma “The Outsiders”, che affianca le sezioni competitive del festival, integrando i percorsi del Concorso o raccogliendo frutti emersi a margine del lavoro di selezione.

Con “VerniXage”, per il terzo anno consecutivo, si prova a indagare le aree di connessione tra il sistema dell'arte contemporanea e quello del cinema, focalizzando quest’anno la propria ricerca sulle possibilità e le modalità di applicazione, distribuzione, fruizione e racconto dell'arte cinematografica.
       
Ogni sera il Sagrato del Teatro Strehler sarà animato da dj- set mentre al Parco Sempione ogni sera alle 18.30 andrà in scena “Parklive”, festival di concerti e dj-set.

Tra le novità del 2013 grande successo ha avuto la campagna “Adotta un Regista”, che ha coinvolto oltre cento cittadini milanesi che offriranno ospitalità ai registi e artisti in arrivo a Milano da tutto il mondo: un progetto di ospitalità alternativa che offre un’occasione straordinaria di conoscere da vicino i veri protagonisti del festival.

Tutte le info e il programma completo sul sito www.milanofilmfestival.it.

Tags:
milano film festival
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.