A- A+
Culture
Marissa Nadler, tre date in Italia per la cantautrice dream-folk americana

Con l’approssimarsi dell’autunno, stagione che si addice alla malinconia della sua musica, Marissa Nadler, la regina delle ballate folk ambientate in un regno onirico e senza tempo, sarà in Italia per presentare il suo ultimo album “For My Crimes”. Tre le date in agenda. 18 settembre a Bologna (Locomotiv Club), 19 settembre a Roma (Monk), 20 settembre a Milano (Circolo Ohibò).

L’ottavo album di Marissa Nadler, “For My Crimes”, è uscito lo scorso settembre su Bella Union e segna un ritorno alle atmosfere gothic folk originarie dei suoi primi lavori. Come sempre, queste cornici di eterea malinconia sono abitate da romantiche figure femminili, protagoniste di storie ricche di struggente nostalgia e di storie talvolta segnate da violenza e oppressione.

Un album che non si limita a parlare di donne: per realizzarlo, Marissa si è letteralmente circondata di musiciste, fatta eccezione per il sassofonista dei Morphine Dana Colley. Alla creazione del disco hanno contribuito molte artiste di valore, tra cui Angel Olsen, Kristin Kontrol (Dum Dum Girls) Patty Schemel (ex batterista delle Hole), Sharon Van Etten, Mary Lattimore all’arpa e Janel Leppin al violoncello.

A febbraio, Nadler ha pubblicato un doppio singolo su KRO Records: “If We Make It Through The Summer” e “Poison”, un dialogo tra due amanti sulla fragilità dell’amore, che vede la partecipazione di John Cale dei Velvet Underground.

Sul finire dell'estate Marissa Nadler verrà in Italia, e potremo entrare nel suo mondo delicato e potente, accompagnati dal suo cristallino timbro da mezzosoprano. Appuntamento a settembre, dunque.

 

Commenti
    Tags:
    marissa nadlerdream folk
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

    Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.