A- A+
Culture
Scienza e passioni? Concetti tuttaltro che distanti. Lo spiega ad Affari Fernando Ferroni che porterà proprio questo tema al Festival di filosofia di Modena. "Le passioni sono uno dei motori della ricerca scientifica. Lo dimostra la costanza e la fatica con cui i ricercatori lavorano senza farsi domande sul futuro. Lo fanno senza preoccuparsi di se e quando arrivino gli esiti delle loro ricerche. Nel mondo scientifico si avvera quello che in nessun altro ambito succede: l'amore per la conoscenza vince sull'individualismo, sulle soddisfazioni convincenti, sulla competizione". E sulla scienza in Italia: "La politica non se ne occupa, indebolendo il sistema globalmente. La crisi agrava la situazione".
video ferroni

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA

 

Fernando Ferroni, presidente dell’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn)  è nato a Roma nel 1952. Si è laureato in Fisica alla Sapienza dove insegna dal 2000. Da sempre si è occupato di aspetti sperimentali della fisica delle particelle elementari. Ha lavorato al Cern di Ginevra, dapprima in esperimenti sui neutrini fino agli anni '80 e poi all'esperimento L3 al LEP (l'acceleratore che ha preceduto LHC nel tunnel di Ginevra). Nei primi anni '90 ha iniziato la sua collaborazione con l'esperimento BaBar alla macchina PEP2 dello Stanford Linear Accelerator Center per lo studio della violazione della simmetria  CP nei decadimenti del quark ''beauty''. Lavora attualmente ai Laboratori nazionali del Gran Sasso nell'esperimento CUORE per la ricerca del decadimento doppio beta senza emissione di neutrini e in un progetto innovativo nello stesso campo, finanziato da un grant dello European Research Council. È autore di alcune centinaia di articoli su riviste scientifiche e ha partecipato a numerosi comitati internazionali nell’ambito della Fisica delle alte energie.

Venerdì 13, a Carpi, alle 18.00

Fernando Ferroni
Stavros Katsanevas
Il sentimento del Bosone 
Come le passioni attraversano la ricerca scientifica

Conduce: Marco Cattaneo
Traduzione in oversound
Piazza Martiri

Tags:
fernando ferroniscienzafilosofiamodena
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.