A- A+
Culture
L'algerino Mounir Bouchenaki dall'Unesco ad ambasciatore della Bmta nel mondo

L’archeologo algerino Mounir Bouchenaki  è il nuovo ambasciatore della Borsa mediterranea del turismo archeologico nel mondo e presidente onorario della rassegna di Paestum, la sola al mondo del settore. La nomina, su proposta del direttore e fondatore della Borsa, Ugo Picarelli, è stata condivisa dagli enti promotori della rassegna fieristica: Regione Campania, Comune di Capaccio e Parco archeologico di Paestum-Velia che gli hanno voluto attribuire il riconoscimento a quanto fatto per il territorio salernitano e legittimare il suo costante ruolo di ambasciatore della Bmta nel mondo.

Da direttore del patrimonio culturale e poi da direttore del World Heritage Centre dell’Unesco Bouchenaki ratificò l’istruttoria finale per l’inserimento nella Lista del Patrimonio dell’Umanità nel 1997 della Costa d’Amalfi e nel 1998 del Parco Nazionale del Cilento con le aree archeologiche di Paestum e Velia e la Certosa di Padula) e da vice direttore generale per la Cultura dell’Unesco, da direttore generale dell’Iccrom e da consigliere speciale del direttore generale dell’Unesco accreditò la Bmta presso i ministri del Turismo e della Cultura di tutti i continenti, favorendone la partecipazione di tanti unitamente ai vertici dell’Unwto di Madrid e accrescendone sin dalla prima edizione del 1998 il livello scientifico internazionale.

Dal 1988 Bouchenaki partecipa alle attività della Borsa sia come esperto che come relatore. “Sono particolarmente felice della nomina -afferma l’archeologo algerino- perché ho sempre ritenuto la Borsa di Paestum una preziosa best practice internazionale sviluppare il dialogo interculturale attraverso la valorizzazione del patrimonio archeologico. Oggi, a distanza di ventitre anni dimostra come la volontà di salvaguardare il patrimonio storico e culturale dei popoli sia diventata una priorità”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    paestumborsaturismoarcheologico
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.