A- A+
Culture
Palazzo Pitti riapre la Sala Bianca che ha fatto la storia della moda

A Palazzo Pitti riapre quest'anno la Sala Bianca, dove si sono tenute le sfilate che hanno fatto grande il Made in Italy nel mondo. Appuntamento per l'11 gennaio, in occasione di PITTI Uomo a Firenze, con una celebrazione di pura italianità, il 45° anniversario di fondazione di Stefano Ricci, società leader nella produzione di abbigliamento maschile realizzato al 100% in Italia. "È un passo importante nel rinnovato dialogo tra arte e moda - dichiara Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi, all'Adnkronos -. Soprattutto, si tratta di un'iniziativa che dal punto di vista storico è coerente con il luogo stesso, la Sala Bianca di Palazzo PITTI, che nel 1952 ospitò la prima sfilata. Il glorioso percorso della moda italiana a partire da quella data verrà inoltre illustrato in una mostra fotografica che si aprirà, sempre in Palazzo PITTI (Andito degli Angiolini) proprio nei giorni di PITTI Uomo". "È per me un onore e una responsabilità riportare nel circuito della moda la Sala che ha rappresentato la nascita della Moda Italiana, il luogo dove tutto è iniziato. Desidero ringraziare la direzione delle Gallerie degli Uffizi per aver voluto concedere questo spazio", dichiara il designer fiorentino Stefano Ricci.

Tags:
palazzo pitti sala biancasala bianca pitti
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.