A- A+
Culture
Scheletro alieno trovato nel deserto del Cile: svelato il mistero di Atacama

Scheletro "alieno" trovato in Cile: svelato il mistero

 

Finalmente dopo molti anni, è stato risolto il mistero della mummia di Atacama. Nel 2003, nei pressi di una chiesa abbandonata nel deserto cileno di Atacama, era stato rinvenuto, all’interno di una borsa di pelle avvolto in una stoffa bianca con un fiocco rosa, un piccolo scheletro mummificato di appena 15,5 cm; la dimensione minuscola, la testa a forma di cono sproporzionato rispetto al corpo, 10 paia di costole invece delle normali 12 e ossa simili a quelle di bambini di sei/otto anni, hanno subito fatto pensare a qualche creatura di origine extraterrestre. Dato il forte interesse di alcuni collezionisti incalliti, lo scheletro è finito nel mercato nero dei reperti archeologici, conquistato infine da un collezionista spagnolo.

Ecco come è stato risolto il mistero dello scheletro "alieno": le analisi scientifiche sul DNA

 

Per risolvere il mistero ci sono voluti quasi 15 anni, ove gli studiosi hanno compiuti diversi studi di analisi genetica sullo scheletro, ormai da tutti soprannominato “Ata”.

Secondo i risultati ottenuti dall’analisi forse sul genoma del corpo mummificato si è dimostrato che i resti apparterebbero sicuramente ad un essere umano, anzi per essere più precisi si tratterebbe di una neonata di origini andine, deceduta al momento della nascita per gravi deformità e menomazioni fisiche.

A risolvere il fitto mistero è stato Garry Nolan, ricercatore dell’americana Genome Research, il quale attraverso l’estrazione di DNA dal midollo osseo è riuscito anche far risalire il decesso a circa quaranta anni fa.

Tags:
scheletro alieno atamistero di atacamascheletro alieno cile
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.