A- A+
Culture
Teatro: "Casa di bambola" di Ibsen

di   Lucilla Noviello

Al Teatro Stabile del Classico di Roma, il Teatro Arcobaleno, non poteva mancare in questa stagione autunnale, prima di partire in tournè italiana, una commedia diventata classica durante i quasi centocinquant’anni dalla sua scrittura. Casa di bambola di Henrik Ibsen è dunque in scena fino al 20 novembre con la regia di Gianni Leonetti e l’interpretazione di Maria Teresa Taratufolo, Bruno Governale, Letizia Spata, Gianluca Delle Fontane e Alessio Binetti.

In un palcoscenico in cui sono presenti solo grandi pacchi azzurri – la storia si svolge in un periodo prenatalizio – e pochi altri oggetti, gli attori si muovono raccontando la celebre opera norvegese in cui Nora segnò la liberazione e l’attestazione che ogni azione femminile – familiare o no – non è mai sciocca o infantile.

La regia di Gianni Leonetti non dimentica questo fondamentale messaggio di Ibsen ma, ambientando durante la metà degli anni ’50 del secolo scorso le azioni dei personaggi – probabilmente perché in un contesto italiano proprio  allora sembravano avere inizio alcune consapevolezze sociali – e svelando fin da subito le caratteristiche di bella bambolina, da una parte, e di donna attenta, dall’altra, della protagonista, rende lo scioglimento a cui il drammaturgo ci conduce con tensione, molto meno potente.

casa di bambola (2)
 

Così come la recitazione di Maria Teresa Taratufolo - per quanto ubbidiente alle volontà e ai ritmi di una regia mai casuale – essendo monocorde per intenzione - contribuisce a sua volta a far perdere di potenza al suo gesto di abbandono finale e soprattutto alla scelta di carattere individualista che Nora compie. Anche i personaggi che fanno di contorno – l’amico di famiglia malato e innamorato o l’amica di infanzia della protagonista – che nell’opera scritta hanno non solo una funzione di motore ma di giudizio sia morale sia di valore, in questa rappresentazione restano adombrati dalle lievi braccia rigide di una bambola bella.

Casa di bambola, di Henrik Ibsen. Regia di Gianni Leonetti. Con  Maria Teresa Taratufolo, Bruno Governale, Letizia Spata, Gianluca Delle Fontane, Alessio Binetti. Al Teatro Arcobaleno  di Roma fino al 20 Novembre e poi in tournè in tutta Italia.

 

Tags:
tetaro ibsen casa di bambolaibsen teatroibsen casa di bambola
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.