A- A+
Culture

 

L'ARCHIVIO

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

Per il 34enne Luca Mastrantonio, firma culturale emergente del Corriere della Sera, non se ne può più della truffa di una certa "casta intellettuale" (della quale, purtroppo, fanno parte anche molti "giovani"...). E' dunque giunto il momento di prendersi un bel rischio e di metterci la faccia, facendo nomi, cognomi e tariffari, e di raccontare "dove si collocano, politicamente ed editorialmente". Il risultato è un documentato pamphlet, "Intellettuali del piffero - Come rompere l’incantesimo dei professionisti dell’impegno" (in libreria per Marsilio), un atto di "legittimo parricidio intellettuale", che non è più "impossibile", e che "non un reato, ma un diritto".

Intellettuali del piffero

 "Intellettuali del piffero" è un viaggio (ineluttabilmente di parte, e quindi con tutti i limiti del caso)  tra "vecchie trombette" che "castrano i figli blaterando di rivoluzione", e "giovani senza futuro" che "fanno i tromboni". A inchiodare i nostri intellettuali, le loro stesso contraddizioni. E se sono gli archivi a incastrastrare gli "intellettuali del piffero" (che, come spiega l'autore nella premessa, "sono coloro i quali dall’impegno ricevono più di quanto danno..."), va anche chiarito che nel libro di Mastrantonio non tutti ne escono male (vedi il caso dell'intellettuale "di servizio" Antonio Pascale, ad esempio).

Ovviamente, un testo come questo non avrebbe visto la luce senza Silvio Berlusconi: "Il ventennio del piffero è iniziato con la discesa in campo del 1994", si legge sempre nella premessa. Senza dimenticare che "uscire dal ventennio minorenne e guarire dai suoi disturbi bipolari sarà possibile solo abolendo il principio di irresponsabilità che troppi intellettuali hanno eletto a regola di vita, per sopravvivere alla propria estinzione. Ne va dell’esistenza delle nuove generazioni, finora negata; e quindi del futuro, o almeno del decoro, di tutti...".

Resta la curiosita di capire come sarà stato accolto questo pamphlet - che nasce da una sincera urgenza e che è in buona parte condivisibile -, dal Corsera, il quotidiano borghese per eccellenza...

@PrudenzanoAnton

 

IL BOOKTRAILER:

Tags:
pamphletmarsilioluca mastrantoniointellettualiintellettuali del piffero
in evidenza
Pellegrini ufficializza la love story È Matteo Giunta il suo fidanzato

GUARDA LA FOTOGALLERY

Pellegrini ufficializza la love story
È Matteo Giunta il suo fidanzato

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.