A- A+
Culture
Vasco, aumenti 1200% per i biglietti. Secondary ticketing battaglia persa
Vasco Rossi

'Mai più bagarinaggio online', 'Vasco contro i bagarini 2.0', 'Biglietti anti-bagarini per Modena Park'. L'eco dei titoli risuona ancora forte nell'aria con la dichiarazione di guerra fatta nei mesi scorsi da Vasco Rossi al secondary ticketing, ma nonostante gli sforzi del rocker e le multe milionarie dell'Antitrust agli operatori infedeli, sul web da qualche giorno è tutto un fiorire di annunci che propongono i biglietti di Modena Park a prezzi lievitati fino al 1200%.

Pronta la replica dell'entourage della rockstar: ''Noi abbiamo fatto il possibile e non abbiamo mai detto che avremmo fatto fuori il bagarinaggio -spiegano all'Adnkronos- è chiaro che il bagarinaggio online non può morire, ma con il biglietto trasparente e la rintracciabilità, facciamo quello che possiamo e cioè introdurre un nuovo modo di vendere. Rompiamo il monopolio; aver rotto questo monopolio è già tantissimo''.

Per settimane i titoli sulla crociata del Blasco contro il fenomeno del secondary ticketing hanno tenuto banco sui giornali, con l'addio a Live Nation e l'annuncio della partnership con Best Union, avvenuto lo scorso gennaio davanti alla platea delle grandi occasioni nella sede milanese della Siae. Però, malgrado gli sforzi del Kom, man mano che ci si avvicina al mega concerto del primo luglio a Modena Park, organizzato per festeggiare i suoi 40 anni di carriera e che ha già battuto il record mondiale delle 220mila presenze, sul web sono sempre di più i siti o i gruppi Facebook dove fioccano le proposte di acquisto al rialzo tra privati.

 

Musica: una app per accompagnare 'popolo di Vasco' a Modena Park



Una app per accompagnare il 'popolo di Vasco' a Modena Park in occasione del concerto-evento del primo luglio. L'app copre tutti gli appuntamenti e le iniziative legate al concerto ed e' disponibile da oggi sugli store Apple e Google Play. E' possibile inviare un selfie a Vasco Rossi: s'inserisce il numero del biglietto del concerto, si scatta il selfie e lo si invia all'artista, ed e' possibile che venga proiettato sul Social Wall durante il concerto. C'e' tempo fino al 28 per questa occasione. Quanto invece ai social, i fan possono pubblicare su Facebook le migliori foto, l'hashtag e' #modenapark. Ma quello del primo luglio non e' solo il concerto, e quindi l'app permette di scoprire tutti gli eventi di Modena Park, cosi' che si selezionino quelli da non mancare. C'e' anche la mappa per muoversi in liberta' all'interno di Modena Park, individuare i servizi disponibili e il parcheggio piu' vicino per arrivare in orario. Inoltre, una sezione Info Utili, per tutto quello che serve sapere; la sezione Profilo, cosi' che in ogni momento il fan modifichi i propri dati, e Shop Online, cioe' acquistare i biglietti delle proiezioni al cinema (in tutta italia saranno numerose le sale che trasmetteranno il concerto, vista la grandissima richiesta di biglietti ma che oggettivamente non e' stata possibile esaudire, e nonostante cio' sono 220mila i biglieti per Modena Park).

Tags:
vascovasco concertovasco bigliettivasco secondary ticketing
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.