A- A+
Economia

Alitalia ''ringrazia la societa' Ryanair per la sua proposta di collaborazione sull'aeroporto di Roma Fiumicino'', ma tiene a ricordare ''che possiede una sua strategia, un suo piano industriale, una sua flotta e propri equipaggi che le consentono di avere i necessari flussi di traffico per alimentare i collegamenti internazionali e intercontinentali in partenza dall'hub di Fiumicino''. Non si fa attendere il 'no grazie' di Alitalia alla proposta di Ryanair di collaborazione sui voli in avvicinamento a Fiumicino lanciati oggi dal vettore irlandese, per un eventuale 'feederaggio' ai voli Alitalia di lungo raggio. ''Ogni settimana Alitalia fa decollare e atterrare a Fiumicino oltre 2400 voli collegando lo scalo romano con 78 destinazioni - prosegue la compagnia italiana -. I prezzi annunciati da Ryanair per i suoi nuovi voli da Fiumicino verso Catania, Palermo e Lamezia sono sostanzialmente in linea con quelli che gia' oggi Alitalia offre per gli stessi collegamenti''.

Ryanair ha annunciato per queste nuove rotte prezzi a partire da 49 euro sola andata, mentre ''Alitalia gia' oggi offre per questi stessi collegamenti prezzi a partire da 52 euro sola andata: pochi euro di differenza per quanto riguarda il prezzo, ma un servizio, quello di Alitalia, completamente diverso e di maggior valore per il cliente''. Inoltre, per particolari categorie di viaggiatori (giovani fino a 26 anni, le famiglie, i militari e gli appartenenti alle forze di Polizia) Alitalia ''offre biglietti a prezzi addirittura piu' convenienti di quelli Ryanair, disponibili anche in prossimita' della data di partenza, grazie all'offerta delle tariffe agevolate Salta su''. Alitalia fornisce su questo anche qualche esempio: per i Giovani Roma - Barcellona parte da 51 euro a tratta; Roma - Milano Malpensa da 45 euro a tratta; Roma - Monaco da 51 euro a tratta. Per militari e la Polizia i voli sono a partire da 99 euro andata e ritorno per tutte le destinazioni nazionali ed internazionali acquistando il biglietto entro 14 giorni dalla partenza.

Le famiglie poi possono viaggiare in tre (due adulti e un bambino) a 252 euro andata e ritorno sulla rotta Roma-Barcellona o a 261 euro andata e ritorno sulla Roma-Budapest. ''Ogni mese Alitalia offre complessivamente 370.000 biglietti a prezzi intorno ai 50 euro per destinazioni nazionali ed internazionali'', continua il vettore tricolore, per il quale ''e' bene sottolineare che in tutte le tariffe Alitalia sono sempre compresi la possibilita' di imbarcare gratuitamente un bagaglio in stiva, oltre al bagaglio a mano; snack e bevande a bordo; l'assegnazione del posto; il check-in in aeroporto (oltre al check-in via web o al mobile check-in) e l'opportunita' di accumulare miglia con il programma dedicato MilleMiglia''. ''Spiace, infine, notare che, in tutti i Paesi avanzati, nei principali hub si evita la convivenza fra l'hub carrier e i vettori low cost che, non a caso, trovano spazio e operano in piccoli aeroporti lontani decine di chilometri dalle citta''', conclude Alitalia con un riferimento diretto allo scalo romano 'Leonardo da Vinci'.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alitaliaryanair
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.