A- A+
Economia
Avio-Esa, nuovo contratto da 118 milioni per il lanciatore europeo Vega E
Esa

Avio-Esa, intesa per l'evoluzione del razzo Vega oltre il 2025. "Aumento delle prestazioni e minor impatto ambientale" 

Via libera all'intesa tra Avio ed Esa che hanno firmato un contratto da 118,8 milioni di euro per l'evoluzione del lanciatore spaziale europeo Vega oltre il 2025. L'accordo, siglato nella sede Esrin dell'Esa, a Frascati, a Roma, segna l'inizio di una nuova fase nello sviluppo del Vega E, ovvero evolution, versione potenziato del Vega C che volerà per la prima volta nel 2022.

"A Perdasdefogu, in Sardegna, abbiamo da poco ultimato la nostra nuova Space Propulsion Test Facility, l'impianto tecnologico dove effettueremo, entro la fine dell'anno, la prova del nuovo stadio superiore criogenico M10 alimentato a metano e ossigeno liquidi", ha spiegato l'amministratore delegato di Avio, Giulio Ranzo, che stamane ha firmato il contratto col direttore del trasporto spaziale dell'Esa, Daniel Neuenschwander.

"Il lanciatore Vega E, ha precisato Avio in una nota, permetterà di aumentare prestazioni e flessibilità in termini di massa e volume del carico utile garantendo, al contempo, un'importante riduzione del costo del servizio di lancio". Il cuore dello sviluppo del Vega E è il nuovo terzo stadio superiore criogenico ossigeno-metano liquido, che promette anche un minore impatto ambientale. 

 

Commenti
    Tags:
    avio esa contrattoavio esa lanciatore europaavio esa contratto lanciatoreavio esa europa contratto
    S
    i più visti
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa


    casa, immobiliare
    motori
    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.