A- A+
Economia
Bankitalia, Visco: "Lʼeconomia globale sta rallentando"

Bankitalia, Visco: "Lʼeconomia globale sta rallentando"

Il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, è pessimista: "Le prospettive sono in rallentamento, l'economia globale è più debole di quanto ci si aspettasse a inizio 2018". E specificamente per l'Italia, "il costo alto del debito, se nel breve termine è sostenibile, nel lungo tende determinare una caduta" dei risparmi.

Riforme: Visco, in Italia ne servono alcune strutturali

"Se qualcuno ha delle ricette per le riforme, deve essere anche molto umile nel proporle, perche' il mondo cambia continuamente". Il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, a Napoli per un convegno sullo stato dell'economia del Mezzogiorno, sostiene che "le riforme strutturali, che servono all'Italia, riguardano la scuola, la giustizia, la capacita' dello Stato di garantire la legalita', di assicurare una formazione adeguata e una sanita' che garantisca buone cure". Anche per quanto riguarda il mercato del lavoro, secondo Visco bisogna avere "un capitale umano adeguato". "Il lavoro sta cambiando - dice - si deve far fronte alla robotizzazione, all'innovazione, all'intelligenza artificiale, con cui bisogna confrontarsi" . "Oggi si dice che bisogna investire nello studio delle scienze matematiche - aggiunge - nelle conoscenze scientifiche, ma bisogna anche ritornare a investire nelle scienze umane". Secondo il governatore, l'Italia ha accumulato rispetto ad altri paesi un ritardo "perche' abbiamo sfruttato l'apertura dei mercati bene, ma siamo rimasti dentro un ambito di produzione che non ha sfruttato il processo tecnico".

Sud: Visco, illegalita' rende difficile fare impresa

"Al Sud vi e' un evidente problema di illegalita', a volte anche di criminalita' organizzata. Sono questioni che rendono il fare impresa al Sud piu' difficile che altrove". Ne e' convinto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco che a Napoli, in un convegno sullo stato del"economia nel Mezzogiorno, analizza le differenze evidenti di crescita, di produttivita' e di sviluppo tra il Sud e il resto del Paese. "Il Sud - spiega Visco - e' un terzo della popolazione italiana e produce un quarto del prodotto del Paese. C'e' pero' il contesto nel quale l'amministrazione pubblica spesso non funziona bene come al Nord, la sanita' e l'istruzione"

Banche: Visco, situazione italiana molto migliorata

"Negli ultimi tempi la situazione delle banche italiane e' migliorata molto, riducendo le sofferenze". Cosi' il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, analizzando l'andamento del credito dal 2014 a oggi, quando e' cominciata la crescita. Intervenendo a un convegno sullo stato dell"economia del Mezzogiorno, Visco ricorda che comunque la dinamica del credito e' influenzata dalla scarsa domanda. "Tuttavia il differenziale fra il costo del credito al Sud - rileva - e il resto del paese si e' ridotto rispetto al 2012 quando era di 5 punti, ora e' di un punto"

Euro: Visco, non c'e' rischio che si rompa unione monetaria

"Oggi il rischio che si rompa l'unione monetaria non c'e' ma i mercati non la pensano cosi', stimolati da letture e dichiarazioni poco approfondite". Lo dice il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, intervenendo a Napoli a un convegno sull'economia nel Mezzogiorno. "Ci dicono di non aver denunciato nel 2012 il rischi connessi allo spread alto - aggiunge Visco - ma anche allora sottolineammo che questo forte incremento dei tassi in Italia era dovuto alla paura che si potesse rompere l'unione monetaria" E ricordando la posizione del presidente della Bce Mario Draghi, che disse che si sarebbe fatto di tutto per mantenere l'unione monetaria, Visco ricorda che "quella politica monetaria svetto'".

Dazi: Visco, percepiti come rallentatore scambi internazionali

"Le prospettive ora sono in rallentamento, l'economia globale e' piu' debole di quanto ci si aspettasse anche a livello degli organismi internazionali a inizio 2018". Cosi' il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, intervenendo a un convegno a Napoli sullo stato dell'economia ad Sud. Visco riferendosi ai problemi dei paesi emergenti e citando i rischi al commercio internazionale rileva che "una serie di misure di natura protezionistica, come negli Stati Uniti, viene percepita come rallentatore degli scambi internazionali"

Commenti
    Tags:
    bankitaliaviscoeconomia globale rallenta
    i più visti
    in evidenza
    Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

    Le foto valgono più delle parole...

    Nicole Minetti su Instagram
    Profilo vietato agli under 18


    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.