A- A+
Economia

Un capolavoro. Così è stata definita la decisione di Ben Bernanke (l'ultima prima di lasciare la guida della Fed a Janet Yellen) di avviare il programma di riduzione limitata degli stimoli monetari all'economia, il cosiddetto tapering, a gennaio prossimo. Una mossa che sorprende i mercati, anche in Europa dove le borse chiudono in forte rialzo, nonostante l'andamento debole di Wall Street.

Il Dax di Francoforte guadagna l'1,68% a 9.335,74 punti, l'Ftse Mib di Milano sale dell'1,78% a 18.453,99 punti, il Cac 40 di Parigi cresce dell'1,64% a 4.177,03 punti, l'Ftse 100 di Londra avanza dell'1,43% a 6.584,70 punti, l'Ibex di Madrid segna +2,34% a 9.664,3 punti. In volo Mediaset +16,17%, accoglienza ottima al progetto di integrazione tra le pay-tv in Italia e Spagna che potrebbe vedere l'ingresso di nuovi soci.

Subito dietro due titoli bancari ''caldi'', Bpm +5,38% in vista dell'assemblea dei soci in programma sabato, Mps +4,17% che ha chiuso anticipatamente l'onerososa operazione Santorini raggiungendo un accordo con la controparte Deutsche Bank. Poi Enel Gp +3,79% e Fiat +3,29%. Dal lato dei ribassi, Prysmian -1,23%, Diasorin -1,14%, Stm -0,37%, Ansaldo -0,26%, GTech -0,19%.

Tags:
borsetaperingfedwall streetspreadpiazza affari

in evidenza
Camila Giorgi: stivale nero, niente gonna e... Foto fashion da sogno

La tennista vince sui social

Camila Giorgi: stivale nero, niente gonna e... Foto fashion da sogno


motori
Nuova Lamborghini Huracán Sterrato debutta all’Art Basel di Miami

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato debutta all’Art Basel di Miami

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.