A- A+
Economia
Buone notizie per Tim, S&P alza il rating a BB e il titolo brilla in Borsa

Tim, S&P alza il rating a BB dopo la cessione di NetCo

S&P Global ha alzato il rating di Telecom Italia (TIM) di due tacche, portandolo a BB, martedì, dopo che il più grande gruppo di telecomunicazioni italiano ha finalizzato la vendita della sua rete nazionale di accesso alla rete fissa a KKR in un'operazione del valore di 22 miliardi di euro (23,77 miliardi di dollari).

Sostenuta dal Governo italiano, la cessione della rete ha lo scopo di ridurre il cumulo di debiti dell'ex monopolio telefonico, che da anni è sotto pressione a causa della forte concorrenza sui prezzi nel mercato nazionale. Inoltre Tim brilla a Piazza Affari sostenuta dal rialzo del rating da parte di S&P dopo la vendita della rete, che si piazza in cima al paniere principale, con +4,86%,

LEGGI ANCHE: Fastweb lancia il primo supercomputer IA in Italia e sfida Tim Enterprise

S&P ha dichiarato che le prospettive del rating sono ora stabili. L'agenzia aveva messo sotto osservazione il rating di TIM per un potenziale upgrade a novembre, quando il consiglio di amministrazione dell'azienda aveva approvato la vendita della rete.

"La cessione di Netco ha ridotto materialmente la scala, i guadagni, la base di asset e le operazioni del gruppo", ha dichiarato S&P Global nel suo rapporto. "Tuttavia, l'obiettivo del gruppo di una struttura di capitale moderata dopo la transazione compensa questo aspetto", ha aggiunto.

S&P ha tolto a TIM il suo status di investment grade nel 2013. Dopo l'azione di rating di martedì, TIM rimane due tacche al di sotto del grado di investimento di S&P.






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


motori
Nuova Mercedes-AMG GT 63 PRO: prestazioni da brivido e comfort quotidiano

Nuova Mercedes-AMG GT 63 PRO: prestazioni da brivido e comfort quotidiano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.