A- A+
Economia
Del Fante, Poste Italiane: "Nella top 5 delle aziende per parità di genere"

Poste Italiane nella top 5 delle aziende per parità di genere.

Poste Italiane entra nella top five della classifica sulla parità di genere delle società appartenenti all’indice FTSE MIB della Borsa di Milano stilata da Equileap, un’organizzazione indipendente che elabora dati e analisi sulla gestione della gender equality nelle più importanti imprese su scala internazionale. 

L’analisi della performance di Poste Italiane è inserita all’interno di un approfondimento sulle policy adottate in tema di gender equality condotto su 255 società europee. Con un punteggio di 10 punti percentuali superiore rispetto alla media ottenuta dalle aziende appartenenti al FTSE MIB, Poste Italiane ha conquistato il terzo posto nel novero delle cinque migliori aziende che fanno parte dell’indice. 

Equileap ha riconosciuto in modo particolare l’impegno di Poste Italiane a supporto della paternità e della maternità, citandola come esempio di azienda virtuosa per le politiche adottate a favore della genitorialità. L’Azienda è stata inoltre premiata per la trasparenza e la qualità delle informazioni rese pubbliche attraverso l’assessment annuale finalizzato a valutare le performance sulle tematiche di gender equality

In particolare la valutazione si è basata su 19 criteri suddivisi in specifiche categorie, che comprendono: l’equilibrio di genere all’interno del management e della composizione dei dipendenti; parità retributiva ed equilibrio vita-lavoro; politiche adottate per promuovere la parità di genere, adesione a iniziative internazionali, trasparenza e accountability. 

L’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, ha dichiarato: “Il prestigioso riconoscimento di Equileap riflette il costante impegno di Poste Italiane a supporto della parità di genere ed è una testimonianza di una cultura aziendale basata sul rispetto e sulla valorizzazione della diversità. Poste Italiane, consapevole della propria responsabilità a supporto delle pari opportunità, si impegna ad assumere un ruolo di rilievo sulle tematiche legate alla gender equality a livello nazionale e internazionale, con l’obiettivo di promuovere una leading practice e di costituire un modello di riferimento per altre realtà”. 

Il riconoscimento di Equileap si aggiunge ai recenti traguardi raggiunti in tema di gender equality ottenuti da Poste Italiane, tra i quali l’ingresso nel Bloomberg Gender-Equality Index (GEI), e l’assegnazione, da parte del European Women on Boards, di uno dei più elevati punteggi dell’indice di diversità di genere - il “Gender Diversity Index” (GDI) - tra le principali aziende appartenenti all’indice Stoxx Europe 600. 

Tali risultati sono frutto di una strategia specifica per garantire l’uguaglianza di genere in Azienda fondata sulla Politica “Diversity and Inclusion”, sugli obiettivi definiti dal Piano Strategico ESG e sull’adesione a principi enunciati a livello internazionale, quali i Women’s Empowerment Principles (WEPs). 

Loading...
Commenti
    Tags:
    matteo del fante poste italianeposte italianeparità di genereequileap
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...' Sicilia bollente con Ciavarro

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...'
    Sicilia bollente con Ciavarro


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    CUPRA svela il primo modello completamente elettrico

    CUPRA svela il primo modello completamente elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.