A- A+
Economia
Donnarumma-Fs, partecipate: il puzzle delle nomine prende forma
Stefano Donnarumma

Partecipate, il puzzle delle nomine prende forma 

Tanto tuonò che piovve: Stefano Antonio Donnarumma è il nuovo amministratore delegato di Ferrovie dello Stato. Confermata quindi l’anticipazione di Affaritaliani che, già ad aprile, aveva sostenuto che per la poltrona di Piazza Della Croce Rossa si preparava un nuovo avvicendamento, il terzo negli ultimi nove anni.

Donnarumma aveva un credito da esigere, dopo la vicenda di Enel dello scorso anno, e il governo è stato di parola, affidandogli forse la poltrona più importante per il futuro del nostro Paese: oltre ai fondi del Pnrr, infatti, Fs gestirà anche 200 miliardi di euro di piano industriale entro il 2035. Obiettivo: collegare l’Italia, rivoluzionare il trasporto su rotaia sia merci che passeggeri, rendere il Paese più competitivo.

LEGGI ANCHE: Gruppo FS: Stefano Donnarumma è il nuovo Amministratore Delegato

C’era stato un piccolo giallo, in mattinata, quando l’assemblea di Cdp si era riaggiornata al prossimo 2 luglio per nominare il nuovo amministratore delegato. Nessuna sorpresa all’orizzonte, sarà Dario Scannapieco, ma si temeva che ci fosse ancora indecisione su Donnarumma in Fs. Invece nel primo pomeriggio l’annuncio.

Una vittoria della Lega, dunque, che ha puntato fin da subito sull’ex-Ceo di Terna. E una vittoria anche di Fratelli d’Italia, che fa eleggere come presidente Tommaso Tanzilli. A Forza Italia, che aveva proposto per la presidenza il ritorno di Gianfranco Battisti, un risarcimento “pesante” con la sempre più probabile nomina (anche questa anticipata da Affaritaliani) di Simona Agnes a presidente della Rai.

Può festeggiare anche Luigi Ferraris, il quale aveva preso un unico impegno: quello di restare al timone di Fs fino all’ultimo giorno utile, senza fare passi indietro. Perché si sa che ad attenderlo c’è, a meno di colpi di scena, la carica di amministratore delegato di FiberCop, la società della rete che ha rilevato da Tim l’infrastruttura. Ufficialmente, lunedì primo luglio sarà il primo giorno di vita della NetCo. E, nelle ore successive, dovrebbe essere annunciato anche Ferraris. A quel punto il puzzle sarà completo.






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


motori
DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.