A- A+
Economia
Fisco, Corte dei Conti: "Spostare il prelievo da Irpef a Iva"

"I prossimi anni richiederanno uno sforzo fiscale per far fronte ai costi dell'epidemia. Sarà necessario guardare all'efficienza e all'equità del sistema tributario, ipotizzando varie forme di ricomposizione del contributo dei prelievi diretti e indiretti alla copertura del bilancio" dello Stato. Lo rileva la Corte dei Conti, sottolineando che "un'adeguata attenzione potrebbe essere riservata a un parziale spostamento del prelievo dall'Irpef all'Iva".

Nel Rapporto sul coordinamento della finanza pubblica 2021, la Corte spiega inoltre che è "cruciale riavviare un credibile, graduale e sostenuto processo di rientro dal debito non appena le condizioni lo consentiranno". Altrettanto "cruciale è la credibilità degli impegni affinché si minimizzi lo spread che va a sommarsi al tasso di interesse 'di fondo' e si preservi un favorevole sentiero prospettico per il costo medio".

"A differenza di quanto programmato in autunno - ricorda la Corte - nella Nota di aggiornamento e nel Documento programmatico di bilancio, il Def prospetta per il 2021 un’ulteriore lievitazione del rapporto (di 3 punti, al 159,8 per cento), quale risultato di un deficit più elevato e un livello del Pil nominale più contenuto per gli effetti delle nuove restrizioni poste alle attività economiche con il riacutizzarsi della crisi sanitaria. L’inversione della tendenza al rialzo viene così rinviata al 2022. La scelta appare condivisibile e per certi aspetti, inevitabile". Secondo la magistratura contabile, "è importante, come del resto raccomandato recentemente dagli stessi principali organismi internazionali (Fondo monetario, Ocse e Banca centrale europea), che il bilancio pubblico sostenga i bilanci privati fino a quando sarà necessario per preservare il potenziale produttivo e di crescita"

Commenti
    Tags:
    fiscocorte dei contispostare prlievoirpefiva
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.