A- A+
Economia
Giro di poltrone in Kering: Beretta ceo di Bottega Veneta, Crook di Kane

Rivoluzione al vertice del comparto lusso di Kering. Si parte con un cambio al vertice di Bottega Veneta: il colosso francese della moda ha infatti nominato Carlo Alberto Beretta nuovo chief executive officer della griffe con effetto dal 7 gennaio, al posto di Marco Bizzarri che diventa presidente di Bottega Veneta e anche amministratore delegato della divisione divisione 'Luxury - Couture & Leather Goods' di Kering

Non solo. Cambio al vertice anche di Christopher Kane. Dal 17 novembre Sarah Crook sarà il nuovo ceo del brand. La Kane, che riporterà a Bizzarri, succede ad Alexandre de Brettes che ha completato l'integrazione del marchio nel gruppo con successo e assumerà un altro incarico all'interno di Kering.  

Beretta, bocconiano, ha lavorato nel gruppo Zegna, in Rinascente e in Valentino. La Crook si è formata in Stella McCartney dove ha lavorato dal 2004 al 20012.

"Sono lieto di dare il benvenuto a Carlo Alberto Beretta in Bottega Veneta e in Kering - ha commentato Bizzarri -. Sono convinto che lui abbia le capacita' e l'esperienza necessarie a proseguire il lavoro svolto finora e a sostenere la crescita del marchio a livello globale".

Anche se i giochi sembrano fatti non si fermano le voci che danno Marco Bizzarri pronto a passare a Luxottica. Lo scrive il "Messaggero" precisando che per ora si tratta soltanto di un rumor senza conferme. Il nome del co-amministratore delegato con responsabilita' sui mercati, che dovrebbe affiancare Massimo Vian e sbloccare l'impasse nel gruppo, sembra sia stato individuato da giorni da Leonardo Del Vecchio e tenuto nel piu' stretto riserbo.

Tags:
keringbottega venetamarco bizzarricarlo alberto berettasarah crookchristopher kane
i più visti
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.