A- A+
Economia
Borsa, Leonardo in rosso dopo lo stop a Knds: si rafforza l'ipotesi Iveco
Roberto Cingolani

Stop a trattative Leonardo-KNDS: al via la ricerca a nuovi partner

Seduta debole a Piazza Affari per il titolo Leonardo, big italiano della difesa, dopo che ieri sera ha annunciato che sono state interrotte le trattative con il consorzio franco-tedesco Knds per definire una configurazione comune per il programma Main Battle Tank dell'esercito italiano e per sviluppare una più ampia collaborazione industriale. La società ha, comunque, confermato il proprio impegno nel fornire all’esercito una soluzione performante; e prende sempre più piede l'ipotesi Iveco Defence Vehicles che andrebbe ad aumentare la capacità produttiva di Leonardo, anche nell'ottica di un rafforzamento delle alleanze europee.

LEGGI ANCHE: Leonardo, stop alle trattative con Knds per i carri armati Leopard

Repubblica scrive che il nuovo interlocutore di Leonardo potrebbe essere la società tedesca Rheinmetall, attiva in Italia da decenni con una società autonoma e responsabile di parte sia del Leopard 2 sia del futuro modello europeo. Gli analisti di Equita evidenziano che Leonardo ha annunciato l'interruzione delle negoziazioni senza specificarne le motivazioni, ma ha comunque confermato l'impegno nel fornire all'Esercito Italiano una soluzione, anche attraverso la cooperazione con altri partner internazionali. Vengono fatti i nomi di Rheinmetall e Renk."

Come conseguenza, i tempi per un'eventuale alleanza/joint venture si allungano, allontanando un potenziale catalyst dell'equity story di cui il CEO Cingolani ha parlato spesso nei mesi scorsi (ovvero la necessità di collaborazioni a livello europeo per definire piattaforme comuni)", si legge nella nota del broker.Leonardo registra una flessione dello 0,26% rispetto alla vigilia e si attesta a 23,25 euro. Operativamente ci si attende un'estensione all'ingiù della curva con area di supporto vista a 23,02 e successiva a quota 22,78. Resistenza a 23,42






in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.