A- A+
Economia
Mercatone Uno, verso l'ok alla Cig. Via libera dal Tribunale Bologna
Mercatone Uno

Mercatone Uno: commissari, a breve iter per concessione Cig

Il Tribunale di Bologna "ha accolto l’istanza dei Commissari del gruppo Mercatone Uno in amministrazione straordinaria (Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari) e disposto la revoca dei provvedimenti di cessazione dell’esercizio dell’impresa, subordinandone l’efficacia al rilascio da parte del Ministero dello Sviluppo Economico della proroga del Programma di liquidazione dell’azienda". Lo rendono noto i commissari aggiungendo che "preso atto del provvedimento, presenteranno a breve l’istanza al Ministero per concludere l’iter delineato dal Tribunale di Bologna per la retrocessione all'amministrazione straordinaria dei compendi aziendali e rendere così possibile l’accesso dei dipendenti agli ammortizzatori sociali previsti dalla legge". I Commissari, inoltre, "si riservano di illustrare nei tempi più rapidi le prossime attività previste dal Programma".

Mercatone Uno: da Tribunale Bologna sì ad autorizzazione condizionata

"Il Tribunale di Bologna ha comunicato oggi al Mise la disponibilità all'autorizzazione condizionata per l'approvazione del programma di cessione che verrà presentato dai commissari di Mercatone Uno". E' quanto fa sapere in una nota lo stesso ministero dello Sviluppo economico. "È il percorso propedeutico allo sblocco degli ammortizzatori sociali. Successivamente partirà la fase di reindustrializzazione per garantire un futuro certo ai lavoratori", si aggiunge.

MERCATONE UNO: COMMISSARI, A BREVE ISTANZA PER AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

I commissari straordinari di 'Mercatone Uno' "presenteranno a breve l'istanza al ministero per concludere l'iter delineato dal Tribunale di Bologna per la retrocessione all'amministrazione straordinaria dei compendi aziendali e rendere così possibile l'accesso dei dipendenti agli ammortizzatori sociali previsti dalla legge". E' quanto si legge in una nota dei commissari del gruppo in crisi, Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari, sulla decisione dei giudici di accogliere l'istanza dei commissari in amministrazione Straordinaria e disposto la revoca dei provvedimenti di cessazione dell'esercizio dell'impresa, subordinandone l'efficacia al rilascio da parte del ministero dello Sviluppo Economico della proroga del Programma di liquidazione dell'azienda. I Commissari, inoltre, si aggiunge nella nota "si riservano di illustrare nei tempi più rapidi le prossime attività previste dal Programma".

MERCATONE UNO: CONSUMATORI, BENE INTESA SU STOP RATE MUTUI LAVORATORI

Federconsumatori esprime soddisfazione per la notizia diffusa oggi da Intesa Sanpaolo che, accogliendo anche la nostra richiesta, sospenderà le rate di mutui e prestiti personali per un periodo fino a 12 mesi per supportare i dipendenti della società Mercatone Uno. "Si tratta di un importante segnale di sensibilità, che ci auguriamo sia da esempio per gli altri istituti bancari e finanziari, che ora sono chiamati a seguire la strada del dialogo e della solidarietà", afferma l'associazione in una nota. "Una notizia positiva che ci auguriamo diventi sistemica: sarebbe importante, infatti, un'iniziativa del Governo che, in coerenza con quanto sollecitato dalle associazioni dei consumatori e Abi, rifinanzi il Fondo di Solidarietà" e, conclude Federconsumatori, "renda automatica tale sospensione in caso di perdita del lavoro, di ricorso agli ammortizzatori sociali e di grave disagio economico".

Commenti
    Tags:
    mercatone unomercatone uno tribunalemercatone uno misemercatone uno autorizzazione condizionata
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

    Cronache

    È morta la moglie di John Travolta
    'Due anni di lotta contro il cancro'


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.