A- A+
Economia
Meridiana, martedì riunione al Mise su cessione a Qatar Airways

Si potrebbe avvicinare la cessione di Meridiana a Qatar Airways. Nella tarda mettinata di domani il ministro dello sviluppo economico, Federica Guidi, ha infatti convocato l'azienda per illustrare, a quanto si apprende, i termini generali del possibile passaggio del vettore dell'Aga Kahn alla compagnia del Golfo.

Il Ceo di Qatar Airways, Akbar Al Baker, aveva già manifestato l'interesse ad acquisire Meridiana nel maggio scorso e in un'intervista di una settimana fa al sito arabianbusiness.com ha spiegato i programmi di crescita del gruppo. "Stiamo osservando diverse compagnie aeree" ha detto "sia compagnie di successo, sia altrre dove vediamo un alto potenziale che non è ancora espresso".

L'operazione potrebbe concretizzarsi sulla falsariga di quella con cui Etihad è entrata in Alitalia: l'acquisizione di un 49% del capitale, in linea con le disposizioni Ue sull'ingresso di vettori extra-comunitari in compagnie aeree europee. Ma è possibile anche che Qatar Airways, proprietaria del 10% di IAG, la holding che controlla British Airways e Iberia, possa convincere i suoi soci ad acquisire Meridiana attraverso la stessa IAG che potrebbe salire senza vincoli nel capitale di Meridiana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meridianaqatar
i più visti
in evidenza
Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker-Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”


casa, immobiliare
motori
Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.