A- A+
Economia
Mutui: 140 giorni è il tempo medio per concludere l'iter secondo i dati 2017
Secondo Facile.it in Italia crescono i tempi medi per la richiesta del mutuo: 140 giorni nel 2017,+3,6% rispetto al 2016

Mutui, l'indagine di Facile.it e Mutui.it sui tempi medi dell'iter burocratico per la richiesta nelle principali città italiane

 

 

Si allungano i tempi medi dell'iter burocratico per la richiesta del mutuo in Italia: secondo i dati, nel 2017 la media per la richiesta è stata di 140 giorni,il 3,6% in più rispetto al 2016.

 

Facile.it e Mutui.it hanno preso in esame un campione di circa 1.500 pratiche di finanziamento gestite nel 2017 tramite i due portali.

 

I tempi considerati nell'indagine calcolano l'intero processo: dalla prima richiesta di informazioni alla stipula, includendo anche la raccolta dei documenti. Inoltre, scorporando il dato complessivo, i giorni necessari per passare dall'istruttoria della pratica all'erogazione sono mediamente 58 e quindi, i tempi piu' lunghi non sembrano attribuibili all'iter bancario.

 

 

Mutui, i dati delle principali citta' italiane secondo le analisi di Facile.it e Mutui.it

 

Scorrendo i risultati, si vede come i tempi cambino sensibilmente lungo lo stivale. Le regioni più lente sono risultate essere la Sardegna (185 giorni), l'Umbria (180) e la Calabria (154); le più rapide il Trentino Alto Adige (85 giorni), la Liguria (105) ed il Friuli Venezia Giulia (122).

 

Fra le grandi città italiane i tempi più lunghi sono quelli di Venezia (151), cui seguono Napoli (146) e Roma (145). Genova è invece la più rapida (93 giorni) e si lascia alle spalle Bologna (128,6) e Palermo (128,8).

 

Numeri alla mano, fra i 1.500 mutuatari del campione considerato, chi risiedeva a Roma ha aspettato un tempo superiore del 4% rispetto a chi risiedeva a Milano; chi ha acquistato casa a Napoli ha avuto un iter il 12% più lungo di chi ha presentato la domanda a Bologna, a Venezia il 38,5% in più che a Genova.

Tags:
mutuorichiesta mutuofacile.itmutui.itmutui casa
i più visti
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.