Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
ASPI: l'intervento di Gianluigi Iacobone all'Omc Med Energy

Mobilità sostenibile, ASPI: l'intervento del Direttore Studi e Strategie Gianluigi Iacobone all'Omc Med Energy di Ravenna

A 100 anni dalla nascita della rete autostradale italiana, stiamo vivendo quella che possiamo chiamare la 7° rivoluzione dei trasporti. Più precisamente la rivoluzione della mobilità sostenibile, che interesserà in modo significativo il trasporto su strada, spinta dalla necessità di decarbonizzazione, dai progressi nella tecnologia e nella digitalizzazione e dai fabbisogni di ammodernamento e potenziamento di una rete cruciale per il sistema Paese, come quella autostradale”, ha dichiarato Gianluigi Iacobone, Direttore Studi e Strategie di Autostrade per l'Italia, durante la tavola rotonda dedicata alla Mobilità Sostenibile che si è tenuta nell’ambito dell’Omc Med Energy in corso a Ravenna.

I numeri presentati da Aspi nel corso del dibattito raccontano di un sistema trasportistico che nel tempo ha privilegiato la gomma definendo un assetto ormai consolidato: un secolo fa le automobili circolanti in Italia erano circa 50.000. Oggi ogni giorno 5 milioni di veicoli entrano nel sistema autostradale ed in generale le infrastrutture stradali servono circa il 90% del trasporto passeggeri e circa l’85% del trasporto di merci. Percentuali che sono destinate a restare significative anche nel medio lungo termine, per effetto di un sistema urbanistico e industriale difficilmente modificabile e per assenza di una reale sovrapposizione/contendibilità tra modalità di trasporto.

Dagli studi presentati da Aspi emerge che circa 2/3 degli italiani vive in comuni di piccolissime o medie dimensioni, dove l’auto difficilmente ha una vera alternativa e circa il 70% degli spostamenti giornalieri dei privati avviene entro i 50 km. Guardando invece al tessuto produttivo, l’80% degli addetti alla manifattura lavora entro 20km da un casello autostradale e con riferimento più in generale alle merci, circa l’80% degli spostamenti avviene su distanze fino ai 250 km (90% entro i 300 km). 

Il sistema di trasporto del nostro Paese è responsabile di circa il 27% delle emissioni totali di gas serra, di cui circa il 90% è da attribuire alla gomma. "È evidente che tale modalità di trasporto, che rappresenta la quotidianità del nostro Paese e la spina dorsale della nostra economia, va resa sostenibile. Questa è la nostra sfida e qui si concentra il nostro impegno come Autostrade per l’Italia", ha proseguito Iacobone. "Come Gruppo lavoriamo per dare un contributo concreto alla decarbonizzazione dei trasporti, favorendo l’introduzione di nuovi vettori energetici e la digitalizzazione di tutte le componenti del sistema, concependo le nuove infrastrutture in ottica sostenibile e già proiettate nel mondo della smart-mobility".

"È quanto Aspi sta portando avanti su questo territorio, avviando la realizzazione di nuove infrastrutture, concepite in ottica smart e sostenibile. La rivoluzione della mobilità sostenibile è una grande sfida che dovrà essere affrontata agendo come sistema, attraverso la collaborazione di imprese, istituzioni ed enti di ricerca. Una sfida ed una trasformazione che richiederà attenta pianificazione delle risorse, nuove regole e sempre maggiori competenze.  Quest’ultimo è un fattore abilitante importantissimo. Come Gruppo siamo molto attenti nell’intercettare nuove competenze e nel formare le nostre persone affinché contribuiscano insieme con noi a rendere la rete più moderna, digitale e sostenibile", ha concluso il Direttore Studi e Strategie di Aspi.

Iscriviti alla newsletter




Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.