A- A+
Notizie dalle Aziende
Comer Industries: utile a 21,8 Mio di euro (+17,6%), EBIT a 30,4 Mio (+9,2%)

Matteo Storchi, Comer Industries: “Grande soddisfazione per i risultati, nonostante il contesto macroeconomico il Gruppo riafferma lo sviluppo degli ultimi anni e prosegue con gli investimenti in innovazione e sostenibilità”

Il Consiglio di Amministrazione di Comer Industries S.p.A., società quotata al segmento AIM di Borsa Italiana a capo di un Gruppo player mondiale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza, si è riunito oggi per esaminare e approvare il progetto di bilancio della capogruppo e il bilancio consolidato di Gruppo al 31 dicembre 2020.

I risultati 2020 I risultati evidenziano un consolidamento del percorso di sviluppo del Gruppo, con volumi in linea con l’esercizio precedente nonostante il contesto macroeconomico di forte incertezza e, a fronte del consistente piano di investimenti proseguito anche nel 2020, un deciso incremento, per il quarto anno consecutivo, di tutti i margini di redditività e dei principali indicatori di solidità patrimoniale. Il fatturato consolidato 2020 si attesta a 396,2 milioni di euro, in decremento solo del 2,1% a cambi correnti e dello 0,6% a cambi costanti rispetto all’esercizio 2019. Fatturato generato per l’89% al di fuori dei confini italiani. Un risultato di rilievo considerando il contesto economico globale, frutto in particolare alle ottime performance ottenute nel comparto industriale e nei mercati Asia Pacific.

In crescita la redditività operativa sia in termini di valori assoluti che in rapporto al fatturato, con un EBITDA adjusted che si attesta a 50,1 milioni di euro, in miglioramento del 11,3% e pari al 12,6% delle vendite, un EBIT a 30,4 milioni di euro, in crescita del 9,2% e pari al 7,7% dei ricavi, e un Utile Netto che raggiunge quota 21,8 milioni di Euro, +17,6% rispetto ai 18,5 milioni dell’esercizio precedente e pari al 5,5% del fatturato. La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2020 presenta un saldo positivo pari a 3,2 milioni di euro, in miglioramento di oltre 32 milioni rispetto al dato al 31 dicembre 2019. Il saldo al 31 dicembre 2020 include 26,7 milioni di euro di liquidità netta e 23,5 milioni di debiti finanziari derivanti dal trattamento contabile dei contratti di leasing secondo IFRS 16.

Nonostante il contesto macroeconomico globale e la forte incertezza che ha caratterizzato il mercato per tutto il 2020 – ha commentato Matteo Storchi, Presidente e CEO del Gruppo Comer Industries - i risultati del nostro Gruppo non possono essere letti che con grande soddisfazione: un fatturato consolidato che, in linea con l’esercizio precedente, riafferma lo sviluppo degli ultimi anni e una redditività in ulteriore crescita con il proseguimento del piano di investimenti. Abbiamo scelto con cura gli aspetti che riteniamo prioritari per il futuro nostro e delle prossime generazioni, con azioni concrete che vogliamo portare avanti negli anni a venire”. “Il futuro ci pone davanti molte sfide e noi siamo pronti ad affrontarle – ha proseguito Storchi - forti dei nostri valori e del nostro desiderio di continuare ad essere protagonisti. In un momento storico in cui tutti disquisiscono di sostenibilità, di innovazione, di leadership noi non vogliamo limitarci a parlarne, alle parole preferiamo i fatti”.

Commenti
    Tags:
    comer industriescomer industries bilanciocomer industries bilancio 2020comer industries utilecomer industries ebitcomer industries 2020
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Il vaccino preferito dagli italiani? Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    Covid vissuto con ironia

    Il vaccino preferito dagli italiani?
    Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.