Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Ferrarini acquista il complesso ex AIA per il nuovo stabilimento

Ferrarini: annunciato l'acquisto del complesso ex AIA a Reggio Emilia per l'apertura del nuovo stabilimento

Un nuovo stabilimento per una nuova stagione di crescita ed espansione. Ferrarini ha annunciato la firma di un preliminare per l’acquisto di un terreno a Masone, nel comune di Reggio Emilia, dove sorgerà un nuovo grande stabilimento produttivo del brand emiliano. Questo sarà costruito nell’area dell’ex complesso di AIA nell’ambito di un importante intervento di rigenerazione urbanistica della zona. L’area, di una superficie totale di 180.000 mq con una potenzialità di 50.000 mq coperti, costituirà il perno del percorso di sviluppo dell’azienda. A un anno dall’ingresso nell’orbita del Gruppo Pini, leader del mercato suinicolo con circa 2 miliardi di fatturato nel 2023, Ferrarini ha visto un nuovo e immediato slancio per il suo consolidamento nazionale e internazionale.

Nei primi mesi del 2024, Ferrarini ha conseguito numerosi risultati, dall’iscrizione nel registro speciale dei “Marchi storici di interesse nazionale” del Ministero delle Imprese e del Made in Italy all’ammodernamento dello stabilimento di Lesignano de’ Bagni per l’efficientamento energetico, passando per l’introduzione sul mercato dei nuovi prodotti Pavo, Petto intero di tacchino arrosto e Bellafetta,  Salame di prosciutto. Un percorso di crescita a tutto tondo testimoniato dai risultati economici: nel 2023, l’azienda ha infatti registrato un fatturato di 150 milioni di euro e un aumento dell’export del 15% rispetto all’anno precedente.

Questo trend è stato confermato e ulteriormente implementato nei primi mesi del 2024, che hanno visto un incremento del fatturato del 15% e dei volumi dell’8%. Con il nuovo stabilimento, destinato alla produzione del prosciutto cotto e di altri salumi, si rafforza il progetto di integrazione di filiera in cui Ferrarini sarà protagonista. L'azienda agirà in sinergia con le altre strutture del Gruppo, come i macelli Pini Italia di Castelverde (CR) e Ghinzelli a Viadana (MN).

Con estrema soddisfazione annunciamo oggi un traguardo molto importante per l’azienda, che certifica la solidità della visione a lungo respiro di una Ferrarini rinnovata, dagli ampi orizzonti di crescita e dalle grandi ambizioni. Con l’acquisto del nuovo stabilimento procede a pieno ritmo il piano di sviluppo designato al momento dell’ingresso nel Gruppo Pini, che ha già visto tutti gli impegni mantenuti: il supporto finanziario, il raggiungimento della capacità massima di produzione nello stabilimento di Lesignano de’ Bagni e lo sviluppo di nuovi prodotti, per il quale ci saranno ulteriori novità nei prossimi mesi. L’annuncio di oggi sancisce un altro fondamentale tassello, che lancia Ferrarini in un progetto di filiera solido e integrato per ricoprire un ruolo sempre più di riferimento a livello nazionale e internazionale quale eccellenza e simbolo del Made in Italy”, ha dichiarato Roberto Pini, Presidente di Ferrarini.





Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Gli Scatti d’Affari

Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

Gli Scatti d’Affari

Newlat food: acquisizione di Princes e obiettivi per il 2030

Gli Scatti d’Affari

IEG, RiminiWellness 2024: conclusa la fiera dedicata al fitness

Gli Scatti d’Affari

ASPI, A8 Milano-Varese: inaugurata la nuova stazione di Lainate\Arese

Gli Scatti d’Affari

GSR, Senstation Summer: Piazza Duca D'Aosta si trasforma in villaggio sportivo

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


motori
Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.