Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Iliad, superati i 10 milioni di utenti mobile in cinque anni

Iliad Italia: la community di utenti attivi mobili ha superato i dieci milioni

Il 29 maggio prossimo marcherà il quinto compleanno di iliad, cinque anni da quando la prima offerta mobile è stata lanciata sul mercato italiano. In anticipo sul suo compleanno, iliad è felice di annunciare che la propria community di utenti attivi mobili ha superato i dieci milioni. Da quando ha fatto il suo ingresso sul mercato italiano nel 2018, iliad ha seguito un percorso di crescita costante, senza interruzioni, guadagnando, ad oggi, la fiducia di 10 milioni di utenti in tutto il Paese. iliad ha rivoluzionato il settore delle telecomunicazioni in Italia, portando innovazione, semplicità e trasparenza, gli ingredienti fondamentali per costruire un rapporto di fiducia di lungo termine con i propri utenti.

L’azienda, fin da prima del lancio, si è concentrata sull'ascolto delle esigenze dei consumatori e sulla creazione di offerte che rispondessero alle loro necessità di connettività, stringendo una promessa molto chiara: zero costi nascosti, zero sorprese, per sempre. È così che oggi il tasso di soddisfazione della comunità di utenti è al 99%, in crescita rispetto al già incredibile dato del 97% registrato a gennaio 2022[.

iliad in questi cinque anni si è contraddistinta non solo per le sue offerte con prezzo garantito per sempre, ma anche per la qualità dei servizi, per il mobile e nel mercato fibra. L'operatore ha investito consistentemente nelle sue infrastrutture e nello sviluppo di soluzioni all'avanguardia, come l’espansione della rete 5G, che raggiunge oltre 3.000 città italiane, e la scelta di offrire esclusivamente tecnologia FTTH (Fiber-To-The-Home) per la rete fissa, per garantire un'esperienza di comunicazione e connettività eccellente ai suoi utenti.

Raggiungere 10 milioni di utenti è la dimostrazione concreta che il nostro principale investimento, quello nella creazione di un rapporto di fiducia con i nostri utenti, sta dando i suoi frutti", ha dichiarato l’AD di iliad Italia Benedetto Levi. "Questo traguardo rappresenta per tutta iliad un forte stimolo ad andare avanti nella direzione tracciata, continuando ad innovarci per poter continuare a tener fede alle nostre promesse e accrescere sempre di più la nostra comunità”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
iliad 2023iliad 5giliad mobileiliad offerteiliad utenti




Gli Scatti d’Affari

Trenitalia lancia ‘Summer Experience’: la nuova offerta per l'estate 2024

Gli Scatti d’Affari

Terna presenta ‘TE.R.R.A’, il portale per la programmazione efficiente

Gli Scatti d’Affari

Octopus Energy lancia in UK una ricarica pubblica EV ancora più green

Gli Scatti d’Affari

Sky premia le classi vincitrici della 2ª edizione di ‘Sky Up The Edit’

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo presenta il 105esimo rapporto sui settori industriali

Gli Scatti d’Affari

Affaritaliani.it, concluso il V Meeting del Made in Italy organizzato da AEPI

Gli Scatti d’Affari

Grandi Stazioni Retail, Milano Centrale: Welcage sold out nella prima giornata

Gli Scatti d’Affari

Eni, presentato il report sugli obiettivi di sostenibilità raggiunti nel 2023

Gli Scatti d’Affari

Illimity: nasce Pehi, la rete per i pagamenti alla PA tramite vending machine

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo e Fincantieri sostengono la energy transition nei trasporti

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


motori
Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.