Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
SIMEST, partner delle imprese negli investimenti all’estero

SIMEST affianca le imprese italiane nel processo di internazionalizzazione con servizi ad hoc

SIMEST è una società per azioni controllata al 76% dal Gruppo Cassa Depositi e Prestiti e con una presenza azionaria privata di minoranza costituita dalle principali banche italiane (tra cui Unicredit e Intesa) e da un nutrito gruppo di associazioni imprenditoriali. SIMEST affianca le imprese italiane in tutto il ciclo di espansione all’estero, supportandole nell’approccio a nuovi mercati con i Finanziamenti agevolati, affiancandole come partner con l’acquisizione di Partecipazioni nel Capitale di investimenti all’estero, sostenendone la competitività delle esportazioni di beni strumentali attraverso i Contributi all’Export. Gli strumenti Finanziamenti agevolati e Contributi all’export attingono totalmente a Fondi pubblici gestiti da SIMEST. Nell’attività di partecipazione al Capitale, SIMEST utilizza sia risorse proprie, sia fondi pubblici (il Fondo di Venture Capital).

SIMEST, le attività svolte con fondi pubblici

SIMEST gestisce il Fondo 394, attraverso il quale eroga “Finanziamenti Agevolati” per l’internazionalizzazione, strumenti a tasso agevolato a cui le imprese italiane possono accedere per sostenere tutte le principali spese affrontate nel percorso di internazionalizzazione. Negli ultimi difficili anni, il Fondo 394 è stato designato dal Governo come strumento di aiuto concreto per le imprese italiane, ed ha fornito supporto prima per sostenere finanziariamente le imprese colpite dalla pandemia, poi per aiutarle ad investire nei trend in rapida affermazione di innovazione digitale e sostenibile e, più recentemente, per aiutare quegli esportatori penalizzati sul doppio fronte delle esportazioni e degli approvvigionamenti dal conflitto russo-ucraino.

Dal 2020, sono state 16.000 le imprese supportate in oltre 25.000 progetti e per più di 6 miliardi di euro. SIMEST inoltre gestisce il Fondo 295, attraverso cui eroga “Contributi Export” chepermettono di offrire agli acquirenti esteri beni di investimento a condizioni vantaggiose, supportandone la competitività rispetto ai concorrenti internazionali. Lo strumento è dedicato ad aziende esportatrici di beni di strumentali e servizi e si può ottenere tramite operazioni di credito fornitore, credito acquirente, conferme L/C export e leasing all’esportazione. Su questo fronte abbiamo un portafoglio di operazioni che a fine 2021 si attesta a oltre 40 miliardi di euro di sottostante.

SIMEST, le attività svolte con risorse proprie - in blending con Fondo Pubblico di Venture Capital

Infine, attraverso il “Prestito Partecipativo SIMEST affianca le imprese italiane negli investimenti diretti esteri, consentendo loro di “aggirare” le crescenti barriere al commercio internazionale che colpiscono l’export e di mantenere e rafforzare ulteriormente quote di mercato a livello internazionale, anche con operazioni di M&A. Un’azione ancora più conveniente se si considera la possibilità di attivare, insieme alla partecipazione diretta di SIMEST, quella pubblica del Fondo di Venture Capital, il cui contributo si avvale di condizioni particolarmente favorevoli. SIMEST ha attualmente in portafoglio più di 220 progetti in tutto il mondo, per circa 720 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
simest contributi exportsimest finanziamenti agevolatisimest gruppo cdpsimest imprese italianesimest internazionalizzazione imprese




Gli Scatti d’Affari

Octopus Energy lancia in UK una ricarica pubblica EV ancora più green

Gli Scatti d’Affari

Sky premia le classi vincitrici della 2ª edizione di ‘Sky Up The Edit’

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo presenta il 105esimo rapporto sui settori industriali

Gli Scatti d’Affari

Affaritaliani.it, concluso il V Meeting del Made in Italy organizzato da AEPI

Gli Scatti d’Affari

Grandi Stazioni Retail, Milano Centrale: Welcage sold out nella prima giornata

Gli Scatti d’Affari

Eni, presentato il report sugli obiettivi di sostenibilità raggiunti nel 2023

Gli Scatti d’Affari

Illimity: nasce Pehi, la rete per i pagamenti alla PA tramite vending machine

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo e Fincantieri sostengono la energy transition nei trasporti

Gli Scatti d’Affari

Bauli, inaugurata a Milano la pasticceria "Minuto Bauli"

Gli Scatti d’Affari

Giorno della Verità, a Milano si accende il dibattito sul futuro dell'Italia

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.