A- A+
Notizie dalle Aziende
UniCredit supporta il piano di crescita strategico di BEAMIT S.p.A.

UniCredit finanzia BEAMIT S.p.A., società specializzata nella produzione di componenti AM metallici di alta fascia, per supportarne il piano strategico dell’azienda

BEAMIT S.p.A. ha ottenuto da UniCredit il finanziamento destinato a supportare il piano di crescita strategico dell’azienda, avviato nel 2019 con l’ingresso nella compagine sociale della multinazionale Sandvik.

BEAMIT S.p.A. è la capogruppo del Gruppo BEAMIT, uno dei più completi e avanzati provider di servizi Additive Manufacturing nel mondo, con la catena del valore completamente integrata. Con sede a Fornovo di Taro (Parma), BEAMIT opera da 24 anni nel campo della produzione additiva con polveri metalliche. Oggi il Gruppo conta 140 dipendenti ed è specializzato nella produzione di componenti AM metallici di alta fascia per le industrie più esigenti come Aerospace, Automotive, Energy, Racing e Ingegneria industriale, e possiede numerose certificazioni di qualità rilevanti, inclusa AS/EN 9100:2018 per l’Aerospace, IATF Automotive, l’accreditamento NADCAP per i processi di Heat Treatment, Laboratory a cui si aggiunge recentemente la Welding accreditation – Additive Manufacturing commodity. Nel 2020 BEAMIT ha acquisito una partecipazione significativa in PRES-X, una start-up innovativa nel post-processing della stampa 3D, e in seguito ha acquisito il 100% dell’AM service bureau ZARE. Nella primavera del 2021 Il Gruppo BEAMIT ha finalizzato l’acquisizione di 3T Additive Manufacturing (Newbury, UK). La struttura organizzativa è costituita anche da una ramificazione commerciale internazionale con uffici in Francia, Germania, Regno Unito e Giappone.

BEAMIT ha dedicato risorse e sforzi significativi per proseguire il cammino verso un’identità estremamente precisa, quella di partner unico di fiducia a livello globale. Siamo sempre alla ricerca di nuove strategiche forme di sinergia per dare corpo alla nostra visione di un’industrializzazione del settore Additive Manufacturing senza precedenti - afferma Mauro Antolotti, Presidente Gruppo BEAMIT -. Questo settore si sta sviluppando rapidamente e vi è sempre più forte la necessità di competenze specialistiche lungo tutta la catena del valore additiva. BEAMIT è tra le pochissime aziende a livello globale in grado di offrire al mercato un processo completo end-to-end per la produzione di componenti attraverso tecnologia additiva, con il più alto livello qualitativo. Siamo convinti che occorra un approccio sistematico e continuo per aggiungere sempre più valore ed expertise alle fasi di sviluppo che il nostro Gruppo sta compiendo. E siamo orgogliosi di poter contare sulla partnership con UniCredit per supportare la nostra visione strategica. Una visione dinamica, che non si ferma qua ed è già pronta per le nuove sfide del mercato”.

Dichiara Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit: “Con questo finanziamento il nostro Gruppo si conferma partner di riferimento per le eccellenze produttive del territorio. Più che mai in questa fase di emergenza, riusciamo a garantire con tempestività il nostro sostegno a favore delle imprese che come BEAMIT S.p.A. costituiscono un esempio vincente del Made in Italy. Siamo orgogliosi di potere accompagnare i piani di sviluppo di questa azienda che si è dimostrata capace di sfruttare al meglio le leve vincenti dell’innovazione tecnologica e dell’internazionalizzazione conquistando una posizione di leadership nel suo segmento di mercato. Supportare i percorsi di crescita virtuosi del tessuto imprenditoriale italiano è il nostro obiettivo primario. Questo è il nostro modo di essere parte della soluzione”.

 “L’operazione di finanziamento che è stata curata dal Corporate di Parma e Piacenza conferma il modello di servizio unico che UniCredit ha pensato per i clienti Wealth Management – dichiara Stefano Vecchi, Amministratore Delegato di Cordusio SIM e Head of Wealth Management Italy di UniCreditla nostra struttura di Wealth Investment Banking punta a soddisfare le relazioni tra i clienti imprenditori, fornendo un “red carpet” ai servizi sia di Corporate sia di Investment Banking del gruppo. Abbiamo la capacità di individuare le esigenze dei clienti e trovare le soluzioni attivando tutte le aree che una grande Banca commerciale come UniCredit mette a disposizione. Un modo che ci rende sempre più attori attivi del modello One Bank. One UniCredit”.

Commenti
    Tags:
    unicredit beamit s.p.aunicredit finanziamentiandrea burchi unicreditunicredit notizie 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Nulla di cinese è mai durato... Ma ora si battono tutti i record

    Covid vissuto con ironia

    Nulla di cinese è mai durato...
    Ma ora si battono tutti i record


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.