A- A+
Economia
Osservatorio Pmi 2018: 724 eccellenze italiane premiate da Global Strategy

Osservatorio Pmi - Global Strategy: premiate 724 aziende eccellenti nel 2018

Le eccellenze italiane ci sono e vengono premiate per i loro successi. Nella X edizione dell’Osservatorio PMI, da un progetto di Global Strategy, sono state individuate 724 aziende eccellenti del 2018. I risultati di quest’anno sono stati presentati oggi in occasione dell’evento “Bespoke Companies: il cliente al centro in 10 anni di storie di successo” in Borsa Italiana.

Le eccellenze italiane selezionate quest’anno hanno registrato negli ultimi 5 anni risultati sistematicamente migliori rispetto ai competitor di settore in termini di crescita, redditività e solidità finanziaria.

Il metodo di selezione dei “successi italiani” si basa sulla costituzione e analisi di un database con informazioni anagrafiche e bilanci degli ultimi cinque anni di oltre 60.000 società di capitali con un fatturato superiore ai 5 milioni di euro. Di queste sono oltre 10.000 le imprese che formano il panorama delle Mid Cap, con un fatturato compreso tra i 20 e i 250 milioni nel manifatturiero e nei servizi e tra i 20 e i 500 nei settori del commercio, categoria inclusa da quest’anno nel perimetro di analisi. I dati quantitativi sono stati dunque integrati con dati qualitativi, ottenuti da questionari e interviste a proprietà e management, così da valutare le imprese in modo totalmente autonomo, oggettivo e senza candidatura.

Osservatorio Pmi 2018: commenti e interviste dei protagonisti

I risultati dell’Osservatorio PMI, nell’importante anno della sua decima edizione, “fanno emergere 724 aziende eccellenti, nel settore manifatturiero, servizi e, novità di quest’anno, anche rispetto al settore del commercio", sottolinea Stefano Nuzzo, project leader dell’Osservatorio PMI e partner di Global Strategy.

I dati delle 724 imprese evidenziano che queste aziende eccellenti in Italia “crescono del 58% in 6 anni, nel periodo tra il 2012 e il 2016; aziende che hanno raddoppiato la redditività percentuale in termini di Ebit dal 5,8% all’11,6% ed hanno ridotto del 76% l’indebitamento finanziario: il rapporto pfn su Ebitda è passato da 1,88 a 0,45”, ha aggiunto Nuzzo. “Altro dato importante è che queste aziende soddisfano di fatto tutti gli stakeholder coinvolti” e “in cinque anni ciò ha permesso di creare 37.000 posti di lavoro”.

Il tema cardine del 2018 è la centralità del cliente, perciò si è allargata l'analisi al settore del commercio e si è scelto il titolo “Bespoke Companies".

Nel corso di 10 anni di attività, Global Strategy ha selezionato più di 2.400 aziende eccellenti. La qualità delle imprese selezionate è certificata da varie autorevoli conferme: 150 aziende partecipano o hanno partecipato al Programma Elite di Borsa Italiana; più di 700 si sono contraddistinte in almeno 2 edizioni.

Antonella Negri-Clementi, presidente e CEO di Global Strategy, ha spiegato ad Affaritaliani.it: “Sono storie tutto molto diverse e affascinanti, ma guidate da una grande perseveranza e lungimiranza dell’imprenditore o delle diverse generazioni di imprenditori; sono prevalentemente aziende familiari, perché per il 90% di loro c’è una componente importante della proprietà familiare, molto orientate alla loro nicchia dove eccellono ed estremamente dedicate agli investimenti, non solo nelle capacità produttive, come una volta, ma soprattutto, nei mercati, ultimamente anche nei canali dematerializzati con l’industria 4.0 che stanno cercando di sviluppare per andare all’estero e nei processi di innovazione sia di prodotto che di modello di business”.

Resta forte la presenza della componente familiare d’impresa, che però sa anche “allevare manager e talenti che poi rimangono in azienda”, spiega Negri-Clementi.

Osservatorio Pmi 2018: con la partnership di Intesa Sanpaolo

L’evento di presentazione in Borsa Italiana delle eccellenze italiane di quest'anno è stato organizzato in main partnership con Intesa Sanpaolo.

"Il nostro proposito è andare oltre l'erogazione di credito per valorizzare le eccellenze del nostro "Made in Italy" ampliando i servizi alle PMI e alle midcap e proponendo loro il nostro affiancamento per la crescita dimensionale e su nuovi mercati, per il rafforzamento patrimoniale e per i passaggi generazionali”, ha spiegato Teresio Testa, responsabile direzione Sales & Marketing Imprese Intesa Sanpaolo.

"Con oltre 70 operazioni di finanza straordinaria, di acquisizioni e di strutturazione di operazioni complesse nell'ultimo anno, il Gruppo Intesa Sanpaolo si è attrezzato anche per le sfide che attendono il mondo imprenditoriale italiano rafforzando i propri team dedicati all'interno di Mediocredito Italiano e di Banca Imi. Unendo queste forze nell'ottica di potenziare le sinergie infragruppo manterremo il nostro primato nella gestione delle esigenze complesse delle imprese e saremo pionieri nell'individuare le soluzioni più adatte per ogni situazione".

VIDEO - Teresio Testa, Intesa Sanpaolo: operazioni di finanza straordinaria anche per le Pmi

Matteo Casagrande, responsabile Business Development Imprese di Intesa Sanpaolo, ha aggiunto: "Stiamo lavorando moltissimo sul concetto di sostenibilità e impact bank, anche per il mondo imprese, non solo per il mondo del terzo settore". Con ciò si intende "premiare le aziende che investono in capitale umano, in innovazione, nei nuovi processi di digitalizzazione, ma soprattutto nel concetto di sussidiarietà e territorio, fondamentale per il nostro Paese". 

VIDEO - Matteo Casagrande, Intesa Sanpaolo: premiamo le aziende che investono in innovazione

Eccellenze Italiane 2018: le aziende eccellenti premiate

Tra le imprese eccellenti di questa X edizione dell'Osservatorio Pmi troviamo: UmbraGroup, Immobiliare.it, Impresa Percassi e Molino Rossetto. Gli imprenditori premiati hanno testimoniato oggi il proprio caso di successo in occasione della presentazione dei risultati nella sede di Borsa Italiana. Altra storia di successo è quella di PQE (Pharma Quality Europe), azienda di consulenza nel settore farmaceutico che quest'anno celebra 20 anni di attività.

VIDEO - PQE (Pharma Quality Europe): la storia di un'eccellenza italiana

Commenti
    Tags:
    osservatorio pmi 2018borsa italianaglobal strategyintesa sanpaolo
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

    Calciomercato news

    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
    Tonali-Milan: arriva la Juventus


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.