A- A+
Economia
Parigi contro il dominio dollaro. Sapin chiede "riequilibrio"

La Francia si schiera contro il dominio del dollaro Usa nelle transazioni internazionali. Sul Financial Times il ministro delle Finanze francese, Michel Sapin chiede un "riequilibrio" delle monete utilizzate per i pagamenti internazionali, citando la multa Usa a Bnp Paribas come un caso che deve "farci realizzare la necessita' di utilizzare una varieta' di valute". Bnp Paribas si e' dichiarata colpevole di aver violato le sanzioni Usa ed e' stata multata dagli Stati Uniti per 9 miliardi di dollari.

"Noi europei - spiega Sapin al Financial Times - vendiamo a noi stessi in dollari, per esempio quando cediamo aerei. E' necessario? Io non lo credo. Penso che un riequilibrio sia possibile e necessario, non solo riguardo all'euro ma anche rispetto alle monete dei principali paesi emergenti, che pesano per oltre la meta' del commercio globale".

In precedenza Christophe de Margerie, amministratore delegato di Total, aveva sostenuto che non c'e' ragione di fare gli acquisti di petrolio in dollari, anche se e' meglio che il benchmark in dollari rimanga.

Tags:
franciadollarosapinfinancial times

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.