A- A+
Economia
Roberto Cavalli, persi oltre 20 milioni di euro nel 2023. Ricavi in calo

Roberto Cavalli, sulla passerella sfila un pesante rosso

Il rosso sfila ancora più pesante sulla passerella di Roberto Cavalli, la griffe di moda che dopo essere finita in concordato preventivo, nel novembre del 2019 è stata comprata dal miliardario di Dubai Hussain Sajwani che la controlla attraverso la svizzera Auriel Investment controllata dall’inglese Seascape Investment a sua volta nell’orbita della Vision Investment basata negli Emirati Arabi Uniti.

L’azienda Roberto Cavalli spa, infatti, ha chiuso il bilancio consolidato 2023 con una perdita schizzata a 20,3 milioni di euro dal passivo di quasi 2 milioni del precedente esercizio. Il tutto a fronte di ricavi che anno su anno, pur in un 2023 segnato piena uscita dalla pandemia, sono diminuiti da 80 a 75 milioni perché i costi di produzione sono lievitati da 100 a 122 milioni.

LEGGI ANCHE: Jovanotti, rallenta il ritmo del business: giù ricavi e profitti per Soleluna

Anche il bilancio ordinario ha evidenziato un aumento della perdita a 16 milioni dai 4 milioni del 2022 ma il rosso è stato riportato nuovo aggiungendosi così a quello di oltre 53 milioni accumulato negli anni precedenti e non ripianato.

La nota integrativa riporta che i ricavi per vendite dirette wholesale e retail sono stati pari a 69,7 milioni (+3,1% sul 2022), quelli dal canale e-commerce pari a 7,2 milioni (-23,7%%) e quelli dalla divisione licensing pari a 5,5 milioni in caduta del 55% sull’anno precedente.

Da febbraio del 2023 l’azienda ha come amministratore delegato Sergio Azzolari Montoldi (già ceo di DSquared2 e precedentemente in ruoli di leadership all'interno dei gruppi Tod’s, Luxottica e Missoni) mentre il direttore creativo è Fausto Puglisi.






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


motori
MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.