A- A+
Economia
Scaroni ad Affari: "I talenti in Italia? Marchionne e il Credito Emiliano"
Affaritaliani incontra Paolo Scaroni ad un evento di The Ruling Companies per la presentazione del libro di Roger Abravanel, scritto con Luca D'Agnese, La ricreazione è finita. Scegliere la scuola, trovare il lavoro
 
"Se il nostro Paese vuole mantenere il proprio tenore di vita non può che farlo con più cultura, formazione e conoscenza e la scuola è il passaggio fondamentale. Tutti hanno almeno un talento, il problema è farlo emergere, scoprirlo e farlo crescere. I talenti ci sono vanno messi a frutto".  Paolo Scaroni porta con sè il volume "Professione Manager" scritto nel 1986 con Angelo Maria Perrino per citare che "di formazione e sviluppo di talenti ci occupavamo qualche tempo fa Perrino ed io. Mi stupiva quando ero in Inghilterra il fatto che i talk show del prime time si occupassero di scuola. E il pubblico era interessatissimo perché capiva che solo un sistema formativo adatto poteva consentire all'Inghilterra di mantenere e far crescere il proprio ruolo nell'economia del mondo". E i talk show in Italia ? "Li trovo di una noia mortale..."
 
I talenti in Italia? "Ne abbiamo ma abbiamo bisogno di averne di più, nell'economia, e soprattutto nel mondo scientifico e della ricerca. Se gli Stati Uniti hanno oggi un ruolo primario, nonostante la crisi del 2008, lo devono allo sviluppo del patrimonio formativo, scolastico e universitario. Anche a noi servirebbe un po' di Cupertino. Nelle nostre Banche ci sono uomini di talento, ne cito una su tutte, il Credito Emiliano. Marchionne ha talento".
 
E Renzi? "Uno che diventa presidente del Consiglio in quattro e quattr'otto per forza ha talento, ora ha un compito che è difficile per tutti".
 
Tags:
paolo scaronimarchionnecredito emilianorenzi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.