A- A+
Economia
Stellantis, Tavares fa capire chi comanda. Su 43 manager, ben 25 sono francesi
(fonte Lapresse)
john elkann e Carlos Tavares

Stellantis, Tavares fa capire chi comanda. Su 43 manager: ben 25 sono francesi

Stellantis prende sempre più forma. Il nuovo colosso dell'automotive nato dalla fusione tra Psa e Fca entra nella fase operativa con la composizione del nuovo organigramma, che farà capo a Carlos Tavares, amministratore delegato e numero uno dell'azienda. Sin dall’accordo siglato nel dicembre 2019, - si legge sul Corriere della Sera - era chiaro che Tavares sarebbe stato l’ indiscusso numero uno di Stellantis, a conferma che la nuova società, come riportato dai documenti della Sec (Securities and exchange commission), nasce dall’acquisizione di Fca da parte dei francesi di Psa.

È sufficiente scorrere l’organigramma annunciato - prosegue il Corriere - per notare che, su 43 manager solo 18 sono nelle mani di ex Fca (5 gestiscono le operazioni e i marchi Usa, dove Psa non opera) e i rimanenti 25, compreso Tavares, provengono dall’azienda di Parigi. Il regolamento del consiglio di amministrazione stabilisce che il presidente John Elkann dovrà essere consultato sulle questioni strategiche legate al futuro della società. L'ammnistratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha intrapreso un primo tour nelle fabbriche italiane che ora fanno parte del nuovo gruppo, un’operazione per tranquillizzare i sindacati che si interrogano sul domani dell’occupazione.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    stellantisfcapsacarlos tavaresjohn elkannautomotiveautomacchine
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota BZ4X, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV)

    Toyota BZ4X, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV)

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.