A- A+
Economia
Twitter, conti ancora in rosso. Ma ricavi e utenti in crescita e il titolo vola

I conti trimestrali di Twitter si chiudono per l'ennesima volta in rosso, ma il balzo dei ricavi (+61 rispetto ai primi tre mesi dell'anno) convince la comunità finanziaria sul reale stato di salute del business del social network che batte anche le attese degli analisti. Numeri presi bene dal mercato e che premia il titolo dell'uccellino azzurro che cinguetta con un rialzo del 9% nell'after hours (azioni che poi hanno ripiegato su +3,59%), spinto anche dai buoni numeri sugli utenti mensili, saliti del 15% a 316 milioni. Si tratta di un aumento positivo ma ancora lontano dagli 1,4 miliardi di amici di Facebook.

Così Twitter chiude il secondo trimestre con ricavi per 502 milioni di dollari (481 invece i milioni di dollari di ricavi stimati dagli analisti). L’utile per azione, al netto di alcune voci contabili, è risultato pari a 0,07 cent, anche in questo caso sopra le attese degli analisti che scommettevano su 0,04 cent. Per il terzo trimestre Twitter stima ricavi per 545-560 milioni di dollari, e per l'intero 2015 ricavi per 2,2-2,7 miliardi di dollari.

I ricavi del gruppo fondato da Dick Costolo nel secondo trimestre sono saliti del 66%, a conferma che l'attività pubblicitaria abbia ripreso a funzionare dopo la frenata di inizio anno. Nonostante il balzo dei ricavi, Twitter resta in rosso: le perdite sono state 136,7 milioni di dollari, in calo rispetto ai 144,6 milioni di dollari dello stesso periodo dell'anno scorso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
twitter
i più visti
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche


casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.