A- A+
Spettacoli
John Hillerman è morto: muore a 84 anni il sergente Higgins di Magnum PI

Addio a Hillerman, il sergente Higgins di Magnum P.I.

 

Si è spento all’età di 84 anni John Hillerman, la star della serie tv Magnum P.I. nei panni del sergente Jonathan Higgins, con Tom Selleck come protagonista. 

Lo ha reso noto il nipote, Chris Tritico. Hillerman è morto per cause naturali nella sua casa di Houston, in Texas. 

 

Morto John Hillerman, il celebre Higgins di Magnum PI


In precedenza John Hillerman era comparso in un'altra serie di telefilm trasmessi anche in Italia, "Ellery Queen", dove interpretava il detective Simon Brimmer. Si era ritirato dalle scene circa 17 anni fa, tornando a vivere in Texas, dove era nato. 

"Il ruolo di Higgins era il suo preferito", ha detto il nipote di John Hillerman. "E' per questo che non ha accettato altre parti importanti dopo Magnum", ha spiegato. Chris Tritico e' il figlio della sorella di Hillerman che gli sopravvive insieme ad altri 6 nipoti. 

Su richiesta di Hillerman non sarà organizzato alcun funerale. 

Tags:
john hillerman mortomuore sergente higgins magnum pi
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.