A- A+
Spettacoli
Lecciso debutta in conduzione tv. Ma prima va a Sanremo con Albano. Retroscena
Loredana Lecciso, Twitter

Tele&visioni la tv vista da chi è tv
di MONICA SETTA

Chi la conosce sa bene che questo, per Loredana Lecciso, è un momento cruciale. A quasi 20 anni dagli esordi, la bellissima compagna di Albano sembra vicina alla sua prima, vera condizione. La sigla non c'è ancora ma dopo l'indiscrezione rilanciata dal Messaggero di una trattativa in corso con Radionorba, da Cellino arriva la conferma. "Sì, stiamo discutendo con Alan Palmieri direttore di Radionorba di un programma al femminile che vedrebbe Loredana affiancata da due amiche giornaliste e conduttrici" spiegano ad Affaritaliani.it fonti bene informate, "ma non esiste ancora nulla di scritto anche perché Lory la prossima settimana sarà a Sanremo per applaudire il suo amore Albano che è in gara con la canzone Di rose, di spine".

Ma dietro la diplomazia dei collaboratori che tendono per loro stessa, essenziale funzione a spegnere ogni fuoco di gossip, c'è di più. Al giro di boa dei 43 anni, statuaria e levigata, la Lecciso ha deciso finalmente di mettersi in gioco con un programma tutto suo. Le antiche ostilità di Albano -che la voleva solo moglie e mamma di Yasmine e Bido- sembrano ormai alle spalle, anzi il Leone di Cellino sarebbe favorevole ad una "prova artistica" della compagna proprio perché fiducioso nelle sue capacità. Studi classici alle spalle, padre medico e professore, una gavetta da giornalista in una tv locale di Lecce, Loredana è completamente diversa da come appare.

"Se la gente sapesse che per me ogni volta state davanti alla telecamera è un sacrificio, cambierebbe idea su di me. Altro che narcisista io sono una perfezionista quasi maniacale e sono ben consapevole dei miei limiti" dice lei alle amiche. Non a caso il gruppo Norba le ha chiesto più volte anche in passato di lavorare per la tv di Conversano ma lei ha sempre declinato con garbo. Amica del cuore di Simonetta erede del patron Luca e " gemella" all'anagrafe di Rosanna moglie di Marco Montrone presidente di Radionorba e manager di successo nel mondo dello show biz, Loredana non ha mai voluto mescolare carriera e vita privata. Ha accettato solo di fare la guest star per poter presto tornare a Cellino a seguire la famiglia. Solo chi davvero conosce la sua anima gentile e mite può testimoniare l'assenza di protagonismo mascherata -per l'esatto opposto- da un iper presenzialismo di stampo generico. La sua ossessione è il rispetto degli equilibri laddove venga praticato con il ricorso al pacifismo totale. A convincerla a buttarsi nella mischia sarebbe stato proprio Alan Palmieri, uomo di rara sensibilità che lei aveva avuto ospite a cena nel grande salotto davanti al camino. "La radio è una scelta diversa" spiega. Radionorba poi è leader in Italia e la sfida è di quelle da serie A. Se tutto andrà come previsto si comincia l'8 marzo giorno della festa della donna. Per Lory è una seconda nascita, quella autentica.

 

Tags:
loredana leccisoalbanoradionorbalecciso radio norba
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.