A- A+
Spettacoli
National Geographic presenta la nuova serie 'Pronti a tutto'

Un misterioso massacro nelle terre selvagge della Nuova Francia del 1690 che rischia di mettere a ferro e fuoco l’intera colonia. I sospetti si concentrano su una banda locale in combutta con gli inglesi intenzionati a strappare la colonia al dominio francese. BARKSKINS, la nuova serie scripted di National Geographic sarà in onda in Italia con il titolo PRONTI A TUTTO da questa estate.

La serie in 8 episodi, creata da Elwood Reid (Cold Case - Delitti irrisolti e Hawaii Five-0) e basata sull’omonimo romanzo del Premio Pulitzer Annie Proulx (in italiano Pelle di corteccia), accompagna gli spettatori in un viaggio attraverso le selvagge terre di frontiera del XVII secolo.

Pronti a tutto si svolge a Wobik, un piccolo insediamento in quello che è ora il Quebec canadese. Quando la Chiesa Cattolica manda i preti gesuiti in missione per convertire le popolazioni indigene, la Francia invia un gruppo di suoi uomini per popolare quei territori, insieme a le “Filles Du Roi” (Figlie del Re), giovani donne con il compito di trovare marito, metter su famiglia e sostenere i coloni. Un gruppo disparato di emarginati e delinquenti alle prese con brutali difficoltà e guerre di interessi in un crocevia di civiltà: la Nuova Francia del 1690.

La serie racconta una storia di esplorazione, avventura e ambizione tra i pericoli delle nuove terre di frontiera. Quando le tensioni crescono si forgiano nuove improbabili alleanze e si rafforzano vecchi antagonismi in una vera e propria lotta per la sopravvivenza in cui solo il più forte potrà avere la meglio.

In onda in 172 Paesi in 43 lingue, PRONTI A TUTTO vede protagonisti David Thewlis (candidato ai Golden Globe per Fargo,) nel ruolo di Claude Trepagny; Marcia Gay Harden (vincitrice di un Oscar con Pollock e candidata all’Oscar per Mystic River) come Mathilde Geffard; Aneurin Barnard (Dunkirk); James Bloor (Dunkirk), Christian Cooke (Point Blank: conto alla rovescia), David Wilmot (L’alienista); Thomas M. Wright (The Bridge); Tallulah Haddon (Black Mirror: Bandersnatch); Kaniehtiio (Tiio) Horn (The Man in the High Castle), Lily Sullivan (Picnic at Hanging Rock) e Zahn McClarnon (Fargo).

Pronti a tutto è una storia di lotta primordiale per la sopravvivenza" afferma Reid, creatore e produttore esecutivo. "E’ la storia di coloni venuti a cercare fortuna nel vasto e spietato Nuovo Mondo - senza terra, delinquenti, affaristi senza scrupoli e giovani donne senza un soldo in cerca di marito i cui sogni sono destinati a scontrarsi con la brutale realtà”.


 

Commenti
    Tags:
    national geographicpresentala nuova serie 'pronti a tutto'





    in evidenza
    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    Cronache

    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.