A- A+
Spettacoli
Shakalab-Davide Shorty, "a prima vista" - il nuovo singolo e video

Da Martedì 20 Novembre sarà disponibile su tutte le principali piattaforme digitali e on line su You Tube “A prima vista”, il nuovo singolo e video degli Shakalab , una delle più interessanti e storiche reggae band d’origine siciliana in grado di mixare sapientemente in un tutt’uno davvero inedito elementi reggae, , hip hop e sorprendenti melodie vocali.

Il brano, scritto dagli stessi Shakalab e prodotto da Nicolas Gheesa Madonia, si avvale della preziosa collaborazione diDavide Shorty, reduce dall’esperienza di X Factor, voce maschile intensa e graffiante tra le migliori della scena contemporanea italiana, dando vita ad un duetto davvero emozionante. La canzone è una fresca esplosione di elementi diversi in cui sonorità rap e di dancehall s’intrecciano perfettamente con l’inconfondibile stile reggae con i quali gli shakalab hanno da sempre abituato la loro fan base. Grazie ad un sound ammaliatore e ad un ritornello diretto e vincente che rimane nelle orecchie sin dalle prime note,  “A prima vista” è un brano di grande energia che ben rispecchia l’evoluzione in corsa della band.
"A prima vista" non è la classica canzone d'amore, è una storia d'amore senza tempo -dichiara la band - è' l'amore raccontato dagli occhi di chi lo io incontra per la prima volta.

cover   a prima vista

Con "A prima vista" ci siamo involontariamente spostati dal binario della Reggae Music pur mantenendo le nostre peculiarità, lasciandoci trasportare dal suono senza alcun limite, vincoli di etichette e barriere”.

Un’ atmosfera avvolgente lascia spazio ad un ritornello incalzante per una ballad intrisa di poesia e sentimento che ritrae una fotografia sincera di un amore elettrizzante e a prima vista. Il testo nella sua semplicità esalta l’amore vissuto intensamente fin dal primo colpo di fulmine. La passione, la potenza e l’intensità degli sguardi che penetrano il cuore come un fuoco che arde, già   designano la forza di un sentimento infinito e che durerà per sempre, anche se deve ancora nascere. Un vero e proprio inno all’ amore nella sua essenza più pura. Un amore che non si limita ad una storia d'amore, ma che si pone in una dimensione superiore, animica, dove non ci sono più logiche spazio-temporali.

 

“Al primo sguardo mi ha colpito di te passione e forza incontrollabile…. Il l fuoco è vivo nei tuoi occhi ora che…… A prima vista, A prima vista”

 

La scelta di un video di grande impatto, diretto da Matteo Montagna, mette ulteriormente in risalto la forza del testo, proiettando in una dimensione onirica e idilliaca le coppie innamorate. I protagonisti del video sono due coppie di giovani, ma potrebbero essere infinite altre coppie, chiunque almeno una volta abbia provato questa vibrazione dell’amore fulminate a prima vista.

 

“A prima vista” è il nuovo singolo della band estratto da “Non facciamo musica”, l’ultimo album degli Shakalab contenente ben 13 brani inediti e che ha segnato il loro ritorno sulle scene musicali.

Commenti
    Tags:
    shakalabdavide shortya prima vistanuovo singolovideo
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like

    Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.