A- A+
Esteri

Hamid Karzai e' pronto a far entrare esponenti talebani nel governo di Kabul: "Sono afghani e sono benvenuti se vorrano un posto al governo", ha dichiarato il presidente uscente in un'intervista alla Bbc, ponendo pero' come condizione che gli ex studenti coranici "partecipino alle elezioni", come una qualunque formazione politica. Karzai non ritiene che "il ritorno al potere dei talebani (che governarono con il pugno di ferro il Paese dal 1996 al 2001 dando ospitalita' ad Osama bin Laden, ndr) minera' i progressi", registrati in Afghanistan per quanto riguarda i diritti civili delle donne. "Questo Paese ha bisogno di Pace e io voglio tentare qualsiasi strada per portare la pace in Afghanistan e con questa promuovere la causa delle donne. Non penso che se i talebani entreranno al governo questo processo potra' fermarsi o anche solo rallentare". Nell'intervista Karzai, per altri sei mesi al potere, non ha perso occasione di puntare il dito contro la Nato, che, ha detto, "ha causato molte sofferenze, la perdita di molte vite e nessun vantaggio perche' il Paese non e' sicuro".

Tags:
afghanistantalebani
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.