A- A+
Esteri
Biden tende la mano all'Iran. Possibile ritorno al patto nucleare
(fonte Lapresse)

Iran, Blinken: "Usa in accordo nucleare se termini rispettati" 

Gli Stati Uniti torneranno nell'intesa sul nucleare iraniano quando Teheran ne rispetterà in pieno i termini. Lo ha sottolineato il nuovo segretario di Stato americano, Tony Blinken, durante la sua prima conferenza stampa a Foggy Bottom.

Sull'accordo sul nucleare iraniano siglato nel 2015 e dal quale Trump ha annunciato l'uscita nel 2018, introducendo di nuovo le sanzioni americane, Blinken ha dichiarato: "Se l'Iran torna al pieno rispetto degli obblighi previsti dal Jcpoa (Join Comprehensive Plan of Action), gli Stati Uniti faranno lo stesso". "L'Iran viola i termini su una serie di fronti - osserva Blinken - e ci vorrà del tempo, prima di tornare al rispetto dei vincoli, se decidesse di farlo. Richiederà del tempo anche la nostra valutazione sull'eventuale rispetto dei termini. Non siamo ancora a questo punto".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bideniranaccordo nuclearebiden iran
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green

    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.