A- A+
Esteri
Brexit, Boris Johnson in pressing: darà 38 giorni a Ue per accordo

Brexit, Johnson darà 38 giorni a Ue per accordo

Il primo ministro britannico Boris Johnson darà alla Ue 38 giorni di tempo per arrivare ad un accordo sul dopo Brexit. E' quanto riferisce il Telegraph. In assenza di un'intesa, il Regno Unito "andrà avanti". Johnson, annuncia il quotidiano, parlerà oggi. Johnson, sempre secondo il Telegraph, chiarirà che un accordo deve essere raggiunto "entro il Consiglio europeo del 15 ottobre, se deve essere applicato entro la fine dell'anno".

Secondo il premier, dunque, se non si arriverà a una soluzione entro quella data, "non ci sara' un accordo per il libero commercio, ed entrambi dovremmo accettarlo e andare avanti". Con la sua dichiarazione, aggiunge il Telegraph, il primo ministro intende chiarire che il Regno Unito "non puo' e non intende fare compromessi sui principi fondamentali di cio' che significa essere un Paese indipendente".

Il governo bitannico sterebbe valutando l'adozione di un provvedimento che annullerebbe di fatto uno dei cardini dell'accordo sulla Brexit raggiunto lo scorso anno, vale a dire la necessità di prevenire una frontiera fisica fra le due Irlande. Come riporta il sito della Bbc, Londra considera la legge "un piano di riserva" nel caso in cui i negoziati in corso sulle relazioni commerciali con l'Ue dovessero fallire.

Loading...
Commenti
    Tags:
    brexitboris johnson brexit
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Opel Crossland è ora ordinabile in Italia

    Nuovo Opel Crossland è ora ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.