A- A+
Esteri
Donald Trump attacca Google: "Le ricerche sono truccate"

Donald Trump attacca Google: "Le ricerche sono truccate"

Donald Trump ha accusato oggi il motore ricerca Google di essere “truccato”. È stato lo stesso presidente Usa a dichiararlo tramite un tweet, scrivendo la parola Fake in maiuscolo. Trump afferma che  i risultati delle ricerche con le parole "Trump News" mostrano "solo" notizie dei "Media Fake News". Non solo la parola “TRUCCATO” è stata scritta in maiuscolo da The Donald: “Quasi tutte le storie e le notizie sono CATTIVE. La CNN è prominente. I Repubblicani/Conservatori ed i Media Imparziali sono esclusi. Illegale?”.

Trump dichiara: "Il 96% dei risultati su ʼTrump Newsʼ proviene da media nazionali di sinistra"

In un secondo tweet Trump continua con le accuse a Google: “Il 96% dei risultati delle ricerche sulle 'Trump news' proviene da media di sinistra, molto pericoloso. Google e altri stanno sopprimendo le voci dei conservatori e nascondendo le buone notizie. Stanno controllando quello che possiamo o non possiamo vedere. E' una questione molto seria che dovrà essere affrontata”.

Google tuona: "La ricerca non è usata per fissare un'agenda politica"

Non ha tardato ad arrivare la risposta del colosso di Mountain View, poche ma secche parole: “La ricerca non è usata per fissare un'agenda politica e non discriminiamo i nostri risultati a favore o meno di una ideologica politica. Ogni anno apportiamo centinaia di miglioramenti dei nostri algoritmi per garantire che selezionino contenuti di alta qualità in risposta alle ricerche degli utenti”.

Commenti
    Tags:
    donald trumpdonald trump googlegooglegoogle trumpcritica trump googlemountain viewfake news
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.