A- A+
Esteri


Gruppi islamisti hanno esteso la propria influenza nel Sinai, sfruttando il vuoto di potere creatosi dopo la rivolta che ha defenestrato Hosni Mubarak, e da li' hanno sferrato attacchi contro Israele e obiettivi nel nord della penisola. Secondo l'intelligence egiziana, gli estremisti hanno rilasciato gli ostaggi nel timore di un raid delle forze del Cairo: 'esercito, che aveva gia' mandato blindati e un centinaio di militari dei corpi d'elite nel nord del Sinai, si stava infatti preparando a un'offensiva di terra. - Gruppi islamisti hanno esteso la propria influenza nel Sinai, sfruttando il vuoto di potere creatosi dopo la rivolta che ha defenestrato Hosni Mubarak, e da li' hanno sferrato attacchi contro Israele e obiettivi nel nord della penisola. Secondo l'intelligence egiziana, gli estremisti hanno rilasciato gli ostaggi nel timore di un raid delle forze del Cairo: l'esercito, che aveva gia' mandato blindati e un centinaio di militari dei corpi d'elite nel nord del Sinai, si stava infatti preparando a un'offensiva di terra. Subito dopo la liberazione, i sette sono stati trasferiti al Cairo, dove sono stati ricevuti dal presidente, Mohamed Morsi.

Tags:
egittosinai
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
DS Automobiles svela la nuova DS3

DS Automobiles svela la nuova DS3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.