A- A+
Esteri

Due turisti sono stati rapiti oggi nel Sinai egiziano. In base alle prime informazioni si tratta di un israeliano e di una donna di nazionalità norvegese. A rapirli, una banda di beduini, riferisce il sito Ynet citando l'agenzia France Presse.

Secondo la polizia i rapitori armati hanno intercettato l'auto su cui viaggiavano i turisti, che si stavano spostando da una stazione balneare ad un'altra. Minacciandoli, li hanno obbligati a salire sulla loro jeep.

I rapimenti di stranieri per ottenere la liberazione di beduini in prigione si sono moltiplicati negli ultimi due anni nel Sinai, complice anche il deterioramento delle condizioni di sicurezza dopo la caduta del regime di Mubarak. In genere si tratta di sequestri lampo - mai più di 48 ore - che si risolvono in maniera positiva.

Il 7 marzo una coppia di cittadini britannici è stata rapita dai beduini per poi essere rilasciata rapidamente dopo negoziati con le forze di polizia.

Diverse ambasciate sconsigliano viaggi in questa regione se non strettamente necessari.
 

Tags:
sinaiisraelebelgio
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.