A- A+
Esteri
Ex spia, Putin chiude il consolato Usa a San Pietroburgo. Via 60 diplomatici
Putin (foto Lapresse)

Ex spia: Mosca chiude consolato Usa a San Pietroburgo. Via 60 diplomatici

La Russia ha deciso di chiudere il consolato americano a San Pietroburgo e di espellere 60 diplomatici Usa. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, come risposta alla raffica di espulsioni di diplomatici russi decisa come ritorsioni da parte di governi occidentali per l'avvelenamento dell'ex spia del Kgb Sergei Skripal, di cui la Russia e' ritenuta responsabile.

Come ha sottolineato Lavrov, l'ambasciatore americano a Mosca e' stato informato della "rappresaglia" decisa dal Cremlino, che include "l'espulsione di un numero equivalente di diplomatici e la nostra decisione di revocare il permesso per il funzionamento del consolato Usa a San Pietroburgo". Lunedi' oltre una ventina di Paesi occidentali avevano annunciato l'allontanamento di decine di diplomatici russi: Washington, da sola, ne aveva espulsi 60.

Tags:
ex spiaskripal
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.