A- A+
Esteri
Francia: Le Pen riduce svantaggio da Macron, polemica per sostegno gollista

Francia: Le Pen riduce svantaggio, polemica per sostegno gollista


Si e' ridotto a 18 punti, 59% contro 41%, il vantaggio di Emmanuel Macron su Marine Le Pen in vista del ballottaggio per l'Eliseo del 7 maggio. Lo segnala l'ultimo sondaggio dell'istituto Bva, da cui emerge anche che la sconfitta della candidata del Front National non e' una priorita' per il 48% dei francesi, altro dato in netto calo. Intanto scoppia la polemica per il sostegno offerto alla Le Pen da Nicolas Dupont-Aignan, leader del partito della destra sovranista "Debout la France". Il numero due della formazione gollista, Dominique Jamet, si e' dimesso insieme a un altro luogotenente, Eric Ancreau, contro l'endorsement offerto alla candidata del Front National, bollato come "un errore sul piano morale".


FRANCIA, MACRON: "ALLENZA LE PEN? CHIARISCE IL QUADRO POLITICO"


Macron ha definito la nuova alleanza "un chiarimento del quadro politico in cui si confrontano una destra reazionaria che vuole uscire dall'Europa e dall'euro e un blocco progressista". Ma sui media francesi vengono ricordati i duri attacchi di Dupont-Aignan alla Le Pen durante la campagna elettorale. A chi accostava il suo partito al Front National, aveva ribattuto: "E' una caricatura, noi non siamo xenofobi". Poi aveva criticato la proposta di una moratoria sull'immigrazione ("Non ha alcun senso, non si possono respingere i poveri quali che siano le loro origini o convinzioni religiose"). "Un gollista non e' e' la stessa cosa del Front National, punto", aveva ripetuto piu' volte.
   L'endorsement e' arrivato dopo un lungo colloquio con la candidata del Fn: "Quello della Le Pen e' un bel progetto patriottico. Abbiamo quindi concordato un'alleanza e siglato un accordo di governo", ha spiegato Dupont-Aignan, lasciando capire che potrebbe diventare il prossimo premier in caso di vittoria della Le Pen. Debout pour la France ha ottenuto al primo turno il 4,7%, cioe' 1,7 milioni di voti, che ora in buona parte potrebbero aggiungersi ai 7,7 del Front National. (AGI) Sar


Francia: Le Pen, se vinco Dupont-Aignan sara' premier


Il candidato dell'ultradestra francese alle presidenziali Marine Le Pen ha annunciato che se sara' eletta nominera' premier Nicolas Dupont-Aignan, leader del partito della destra sovranista "Debout la France". Nel corso di una conferenza stampa, Le Pen ha annunciato che con il leader euroscettico "e' stato concordato un programma comune". Dupont-Aignan era tra i candidati alle presidenziali al primo turno e ha ottenuto il 4,7% , pari a 1,7 milioni di voti. Il sostegno offerto alla Le Pen da Dupont-Aignan ha generato polemiche: il numero due della formazione gollista, Dominique Jamet, si e' dimesso insieme a un altro luogotenente, Eric Ancreau, bollando l'endorsement come "un errore sul piano morale". Emmanuel Macron, l'avversario di Le Pen al ballottaggio, ha definito la nuova alleanza "un chiarimento del quadro politico in cui si confrontano una destra reazionaria che vuole uscire dall'Europa e dall'euro e un blocco progressista".

Tags:
le penle pen sondaggile pen macronpresidenziali francia sondaggisondaggi franciasondaggi macron
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.