A- A+
Esteri
Giappone, finisce l'era dell'imperatore Akihito: abdicherà il 30 aprile 2019

Giappone, l'imperatore Akihito abdicherà il 30 aprile 2019

L'Imperatore giapponese Akihito abdicherà il 30 aprile 2019. Lo ha detto il premier Shinzo Abe, annunciando la data della prima abdicazione imperiale nel paese da oltre due secoli. Abe si è detto "profondamente commosso" da questa decisione, adottata al termine di una riunione del Consiglio imperiale tenuta per scegliere la data di abdicazione.

Potere al figlio Narihito

Si tratta della prima abdicazione da oltre 200 anni nella famiglia imperiale giapponese considerata la piu' antica del mondo. "Abbiamo deciso che l'attuazione (della speciale legge che consente all'imperatore di abdicare) debba essere il 30 aprile", ha detto Abe ai giornalisti, segnalando di essere molto commosso per la decisione presa dopo un incontro con l'agenzia imperiale per fissare la data. "Il governo fara' ogni sforzo per assicurare che il popolo giapponese possa celebrare l'abdicazione dell'imperatore e la successione del principe coronato", ha precisato Abe. Akihito, 83 anni, aveva espresso a sorpresa, in un discorso dell'estate dello scorso anno, il suo desiderio di cedere il trono al figlio maggiore, il principe Naruhito, 57 anni, citando l'avanzare dell'eta' come impedimento a svolgere appieno le sue funzioni. Akihito e' il 125esimo imperatore a sedere sul Trono del Crisantemo.

Tags:
giapponeaikhito
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.